polizia 2Perugia, 8 febbraio 2020 – Nell’ambito dei controlli amministrativi volti a garantire la sicurezza dei pubblici esercizi ed al contrasto dell’abusivismo, personale della Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S.I. della Questura di Perugia, unitamente a personale dei Vigili del Fuoco e della Polizia Locale di Perugia, accertava nel mese di dicembre scorso, presso un circolo privato di Perugia, lo svolgimento di un’attività di pubblico spettacolo, senza il possesso delle prescritte autorizzazioni. Dai controlli svolti emergevano gravi violazioni in materia di sicurezza, rilevate da personale dei Vigili del Fuoco e segnalate all’Autorità Giudiziaria.

Un ulteriore controllo, condotto nel mese di gennaio scorso da parte dei militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, nonché da personale S.I.A.E., portava ad accertare diverse violazioni amministrative e  la ripresa di attività di pubblico spettacolo nuovamente senza le previste autorizzazioni. A seguito delle suddette attività, le quali conducevano alla contestazione di illeciti di natura penale ed amministrativa, l’Autorità Giudiziaria emetteva decreto di sequestro preventivo dei locali, sede del circolo privato, eseguito in data 05.02.2020, da personale della Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S.I. della Questura di Perugia. (121)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini