Premio Innovazione 4.0. In tutto sono stati 120 i progetti dal carattere innovativo giunti al Comitato scientifico industriale di A&T

1Perugia, 19 febbraio 2020 – Si è aggiudicato il Premio Innovazione 4.0 il sistema per il monitoraggio integrato degli edifici sviluppato dalle aziende umbre Manini Prefabbricati, leader nella prefabbricazione industriale, e Umbra Control, specializzata in integrazione di sistemi. Alla recente Fiera A&T di Torino, manifestazione dedicata a innovazione, tecnologie e competenze 4.0, il sistema denominato “Manini Connect” si è classificato al primo posto della categoria riservata alle imprese. In tutto sono stati 120 i progetti dal carattere innovativo giunti al Comitato scientifico industriale di A&T, che in circa tre mesi ha valutato e scelto le migliori progettualità legate alla trasformazione digitale.

“Manini Connect” è un sistema intelligente per il monitoraggio della risposta strutturale di edifici prefabbricati, finalizzato alla prevenzione del danneggiamento mediante tecnologie abilitanti dell’ICT (Information and Communication Technologies) e dell’IoT (Internet of Things). Il progetto, nato dalla collaborazione tra Manini Prefabbricati, Umbra Control e Dipartimento di Ingegneria civile e ambientale dell’Università di Perugia, è inserito nelle strategie politiche nazionali ed europee in tema di Fabbrica Intelligente e Industria 4.0. All’evento Automation & Testing, che si è svolto al Lingotto di Torino dal 12 al 14 febbraio scorsi, il progetto è stato presentato dagli ingegneri Giorgio Passeri (Umbra Control) e Salvatore Romano (Manini Prefabbricati), che hanno poi ricevuto il prestigioso riconoscimento da Guido Bolatto, Segretario Generale della Camera di Commercio di Torino.

“Manini Connect” è un sistema innovativo che aumenta il livello di sicurezza, prevenzione ed efficienza degli edifici, ad uso industriale e pubblico: ad esempio scuole, uffici e centri commerciali. L’integrazione delle diverse parti del sistema “Manini Connect”, brevettato da Manini Prefabbricati, è stata sviluppata da Umbra Control che, in qualità di System Integrator, ha tradotto in fattibilità le esigenze Manini ad ogni livello.

Come funziona “Manini Connect”? Ogni edificio è sottoposto all’azione di eventi atmosferici di varia natura (terremoto, vento, pioggia, neve, temperatura) e subisce sollecitazioni dinamiche che causano alterazioni delle caratteristiche strutturali dell’edificio, andando talvolta a comprometterne la sicurezza.

“Manini Connect” è un sistema che viene integrato all’edificio durante le fasi di produzione, nei principali pilastri prefabbricati e in una scatola esterna prevista sulla copertura. Un insieme di sensori consente di rilevare dati relativi alle caratteristiche termo-igrometriche esterne e interne dell’edificio, così come le variazioni dovute a sollecitazioni dinamiche; tali sensori rivelano degli “early warning” che, in seguito ad eventi naturali, inviano “alert” al Centro di controllo e consentono il monitoraggio del comportamento strutturale dell’edificio in tempo reale. L’utente ha accesso costante ai dati campionati e alla gestione del sistema grazie ad un software dedicato, sviluppato per pc, smartphone e tablet, che permette di gestire al meglio le informazioni e i dati immagazzinati, ricevere gli alert di controllo in seguito all’elaborazione dei dati, effettuare un checkup di tutti i sensori presenti, attivare o disattivare il sistema di monitoraggio.

Lo sviluppo di strutture intelligenti come quelle monitorate da “Manini Connect” innova il mercato italiano dei prefabbricati, aprendolo alla tecnologia della «smart manufacturing»: una maggiore salvaguardia delle strutture, particolarmente sensibilizzata negli ultimi anni dalle NTC (Norme Tecniche per le Costruzioni) e oggetto di crescenti incentivi, per una gestione finalizzata al mantenimento nel tempo della più elevata funzionalità della costruzione. (63)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini