I tre cittadini in isolamento spontaneo non presentano sintomi riconducibili al Coronavirus

1Spoleto, 25 febbraio 2020 – In riferimento all’articolo pubblicato online da un quotidiano regionale nella tarda giornata di ieri e al fine di evitare la diffusione di notizie non corrispondenti alla realtà che possono generare preoccupazione tra la popolazione, la dott.ssa Simonetta Antinarelli, direttore del Distretto di Spoleto della Usl Umbria 2 precisa quanto segue. Le tre persone che si sono messe in isolamento spontaneo, e solo in via precauzionale, attualmente non presentano sintomi riconducibili al Coronavirus e sono, già da ieri, in continuo contatto con i servizi sanitari del distretto di Spoleto che monitora costantemente lo stato di salute degli stessi.

Qualsiasi aggiornamento sarà reso noto attraverso tutti i canali istituzionali. (126)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini