Elevate diverse contravvenzioni al codice della strada, per un ammontare di 5.200,00 euro

1Foligno, 26 febbraio 2020 – I Carabinieri della Compagnia di Foligno, al comando del Maggiore Alessandro Pericoli Ridolfini, anche durante i giorni scorsi, a cavallo del fine settimana, hanno presidiato il territorio con numerosi servizi esterni al fine di reprimere reati in genere, con particolare attenzione, come avviene particolarmente nei weekend, all’abuso delle sostanze alcoliche da parte di coloro che si pongono alla guida di mezzi. A ciò va aggiunto un ulteriore e particolare servizio finalizzato a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, svolto nel tardo pomeriggio di venerdì 21, con l’ausilio delle Stazioni Carabinieri di Scanzano, Trevi e Sellano, del Nucleo Cinofili di Firenze e delle Aliquote di primo intervento (API) del Comando Provinciale Carabinieri di Perugia.

In tal senso, i militari impiegati hanno proceduto al controllo di 42 mezzi nonché all’identificazione di 64 persone, elevando diverse contravvenzioni al codice della strada, per varie e gravi violazioni, tutte idonee a mettere in pericolo l’incolumità degli utenti della strada, per un ammontare complessivo di sanzioni pecuniarie pari ad euro 5.200 e procedendo al fermo amministrativo di un veicolo. (180)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini