Terminati lungo la S.P. 142 gli interventi di manutenzione effettuati dalla Provincia di Perugia

1Passignano, 28 febbraio 2020 – Nuovo biglietto da visita per Castel Rigone. Sono terminati da pochi giorni i lavori effettuati dalla Provincia di Perugia in alcuni tratti stradali della S.P. 142 che presentavano dissesti e irregolarità. Le opere hanno interessato sostanzialmente la parte terminale del centro abitato, dove sono stati sistemati due tratti per un totale di 310 metri, caratterizzati da dissesti dovuti principalmente alle radici dei pini che sono presenti lungo la strada. L’intervento è consistito nella asportazione della pavimentazione ammalorata, la risagomatura delle pendenze trasversali per un regolare deflusso delle acque meteoriche e la posa di nuova pavimentazione.

Un altro intervento è stato eseguito proprio all’interno del centro abitato di Castel Rigone in prossimità delle abitazioni. La pavimentazione presentava usura, ormaie ed irregolarità. L’intervento ha permesso di togliere la vecchia pavimentazione tramite fresatura e ripristino del piano viabile con nuova pavimentazione in conglomerato bituminoso tipo tappetino, andando notevolmente a migliorare, oltre che la percorribilità, anche lo smaltimento delle acque meteoriche e l’impatto acustico.

Seguirà il rifacimento della segnaletica orizzontale.

L’investimento complessivo dell’intervento ammonta a circa euro 40.000,00 ed è parte di un corposo pacchetto di interventi avviato nei mesi scorsi e destinato a proseguire nei prossimi che interessa la “Zona 2” (lago Trasimeno e Perugia).

“Un intervento necessario – spiega la consigliera provinciale delegata Erika Borghesi – specialmente sotto il profilo della sicurezza del piano viario. L’auspicio per il futuro è che l’Ente possa sempre più essere in grado di destinare risorse proprie per questo tipo di interventi di cui il nostro territorio ha costantemente bisogno”.

Soddisfazione per le opere eseguite a Castel Rigone è stata espressa da Sandro Pasquali, nella duplice veste di sindaco di Passignano e vicepresidente della Provincia di Perugia per il quale si tratta di “lavori fondamentali per garantire una maggior sicurezza ai cittadini e ai turisti che scelgono la nostra bellissima frazione”. (53)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini