++ Coronavirus:Ceriscioli,su scuole nessun passo indietro ++Perugia, 4 marzo 2020 – Governo in confusione, ma alla fine ha deciso: sospensione delle lezioni in tutta Italia da domani, giovedì 5 marzo, fino al 15 marzo per l’emergenza Coronavirus. Chiuse anche le Università. Il ministro dell’Istruzione, Lucia, ha fatto sapere che: “Per il governo non è stata una decisione semplice, abbiamo aspettato il parere del comitato tecnico scientifico e abbiamo deciso di sospendere le attività didattiche da domani al 15 marzo. E’ una decisione di impatto spero che gli alunni tornino al più presto a scuola”, ha spiegato il ministro assicurando “l’impegno” perché questo “servizio pubblico essenziale continui anche fornito a distanza”.

Secondo quanto previsto dalla bozza di Dpcm, le assenze maturate dagli studenti che per qualche motivo non potranno seguire un’eventuale didattica a distanza “non sono computate ai fini della eventuale ammissione ad esami finali nonché ai fini delle relative valutazioni”.

  (151)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini