Si era messo alla guida anche sotto l’effetto di sostanze stupefacenti

1Cannara, 5 marzo 2020 – Nella mattina di ieri, mercoledì 4 Marzo, i Carabinieri della Stazione di Cannara hanno denunciato un 45enne pregiudicato residente in Fabro, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti ai sensi dell’art. 73 comma 5 del DPR 309/90. Durante un servizio mirato alla prevenzione ed alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari hanno deciso di far scattare un controllo quando hanno notato la presenza dell’uomo in atteggiamento sospetto alla guida della propria auto in Piazza Marconi. Il conducente, sconosciuto agli uomini dell’Arma, alla richiesta di fornire chiarimenti circa la sua presenza in loco non dava convincenti spiegazioni, mostrando un evidente nervosismo al controllo di polizia. Insospettiti, i militari cannaresi hanno deciso di approfondire l’accertamento perquisendo l’uomo. Le attività di ricerca consentivano di rinvenire occultati negli indumenti 44 grammi di hashish ed 1 grammo di marijuana.

Il conducente del veicolo veniva inoltre invitato a sottoporsi, presso la struttura ospedaliera assisana, agli esami tossicologici volti ad appurare se fosse alla guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti. A tale invito, tuttavia, il denunciato opponeva un secco rifiuto aggravando cosi ulteriormente la sua posizione; infatti è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Spoleto anche per questo reato.

Come immediata conseguenza, all’uomo, è stata ritirata la patente di guida, mentre l’autovettura è stata sottoposta a sequestro amministrativo ai fini della confisca. (125)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini