1Terni, 7 marzo 2020 – Grazie alla predisposizione su tutto il territorio provinciale da parte dei Reparti dell’Arma di questo Comando di continui servizi espressamente mirati alla prevenzione e repressione dei reati predatori in genere un equipaggio della Stazione Carabinieri di Ficulle (TR) ha rinvenuto, abbandonata per terra in un campo di quello stesso comune, una federa di cuscino. L’improvvisato involucro non era altro che il contenitore di fortuna di vari orologi, collane e altri oggetti di bigiotteria che, come verificato dai militari dopo una serie di accertamenti in zona, il bottino di un furto perpetrato poco prima ai danni di una abitazione non distante. La refurtiva, ammontante a circa 2.000 euro, è stata riconsegnata dai Carabinieri alla legittima proprietaria.

È importante nell’organizzazione e messa in campo dei servizi esterni provvedere ad una continua rimodulazione degli orari e degli specifici compiti assegnati agli equipaggi in maniera tale da renderli visibili mantenendo sia un efficace controllo del territorio, atto a garantire un alto livello di sicurezza reale, ma anche a rafforzare nella popolazione il livello della sicurezza percepita. (158)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini