In particolare agli sportelli dell’Ufficio Passaporti e agli Uffici che rilasciano le autorizzazioni di polizia (in materia di armi, munizioni ed esplosivi, esercizi di giochi e scommesse, agenzie di affari, fabbricazione e commercio di oggetti preziosi, istituti di vigilanza e investigazione privata, soggiorno degli stranieri)

QUESTURAPerugia, 14 marzo 2020 – La Questura di Perugia avvisa che, in relazione all’emergenza Coronavirus, al fine di salvaguardare la salute dell’utenza e degli operatori, si rende necessario ridurre l’afflusso agli sportelli dell’Ufficio Passaporti e agli Uffici che rilasciano le autorizzazioni di polizia (in materia di armi, munizioni ed esplosivi, esercizi di giochi e scommesse, agenzie di affari, fabbricazione e commercio di oggetti preziosi, istituti di vigilanza e investigazione privata, soggiorno degli stranieri)
Considerato, inoltre, che è disposta la sospensione per la durata di giorni 30, dei termini per la conclusione dei procedimenti amministrativi relativi al rilascio delle autorizzazioni di polizia e relativi alle iscrizioni nei registri o negli elenchi previsti per l’esercizio di servizi di controllo nei luoghi di pubblico spettacolo e trattenimento o negli impianti sportivi, si precisa che:

le istanze e le dichiarazioni relative a licenze di polizia potranno essere prodotte per via telematica all’indirizzo  ammin.quest.pg@pecps.poliziadistato.it;
l’accesso personale agli uffici della Divisione P.A.S. ovvero l’eventuale ritiro dei titoli di viaggio (passaporti), sarà garantito a coloro che versino nelle circostanze che consentono lo spostamento di persone (Comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute, acquisizione documenti propedeutici al rientro presso il proprio domicilio, abitazione e residenza), che l’interessato dovrà certificare;

gli Uffici della Divisione Polizia Amministrativa, Sociale e dell’Immigrazione sono comunque aperti nelle giornate di lunedì – mercoledì – venerdì con orario 09.00/12.00;
ogni richiesta di informazioni relative alle istanze o ai procedimenti in corso può essere inviata all’indirizzo ammin.quest.pg@pecps.poliziadistato.it;
le istanze di cessione fabbricato potranno essere presentate telematicamente al seguente indirizzo: anticrimine.quest.pg@pecps.poliziadistato.ite le relative informazioni potranno essere richieste dalle ore 09:00 alle ore 13:00 dal lunedi al venerdi ai seguenti numeri telefonici: 075 – 5062452 / 5062486; (67)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini