“Andrà tutto bene”: da questa sera una grande installazione luminosa e il Tricolore saranno un messaggio di incoraggiamento, vicinanza e forza per combattere questa battaglia sanitaria

2Amelia, 17 marzo 2020 – A partire dal tardo pomeriggio di oggi la Valle della Speranza di Molino Silla ad Amelia, casa madre della Comunità Incontro Onlus, si illuminerà con la grande scritta “Andrà Tutto bene” accompagnata dal Tricolore. Anche la Comunità, fondata da Don Pierino Gelmini, ha voluto fare proprio l’hashtag che sta accompagnando l’Italia nella drammatica lotta al coronavirus.
Già nei giorni scorsi, sui social, la Comunità aveva condiviso l’arcobaleno e l’incitamento a non mollare, ma i ragazzi residenti hanno voluto fare di più e la collina che solitamente viene addobbata durante il periodo natalizio con luminarie e scritte benauguranti, accoglierà la frase simbolo della quarantena italiana e l’amato Tricolore.

Un messaggio di incoraggiamento, vicinanza e forza per combattere questa battaglia sanitaria tutti insieme ed uscirne più forti di prima. Un messaggio di riscatto che vuole arrivare proprio da chi nella vita si è trovato più volte a dover affrontare momenti difficili ma dai quali ne è uscito ed ora è pronto a trasferire la propria forza agli altri, nel nome della condivisione e del bene comune.

La scritta e l’illuminazione sono state interamente realizzate dai ragazzi ospiti della struttura terapeutica che in questi giorni si sono adoperati per regalare alla collettività, a tempo di record, questo emozionante colpo d’occhio. L’installazione sarà visibile anche da grandi distanze, per le imponenti dimensioni e resterà accesa per tutta la durata dell’emergenza, portando lontano, ancora una volta, i valori della solidarietà della Comunità Incontro.

Subito dopo il tramonto, intorno alle 18.30 circa, l’installazione verrà accesa e contestualmente provvederemo ad inviarvi qualche scatto di questa emozionante opera. (86)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini