Primo in Umbria e fra i primi in Italia. Assessore Andrea Braconi, il presente ci impone modalità alternative, che ci auguriamo siano davvero limitate allo stretto indispensabile

CORCIANOCorciano, 19 marzo 2020 – Il Consiglio Comunale ai tempi del Coronavirus si fa in streaming. E’ accaduto a Corciano, dove l’assemblea legislativa, prima in Umbria e fra le prime in Italia, si è riunita alle 17:00 di giovedì 19 marzo “da remoto”. “Abbiamo fatto un paio di test nei giorni precedenti – commenta l’assessore all’innovazione tecnologica Andrea Braconi – e siamo stati pronti a partire. Un contributo fondamentale è arrivato dalle risorse  professionali comunali, alle quali va il mio ringraziamento, che hanno curato, dalla sede municipale, tanto la parte tecnica che informatica”. D’altra parte, prosegue l’assessore, se è vero che vale la tutela fondamentale della salute, parallelamente non va creato alcun disservizio. “Le nostre esigenze collettive – dice ancora Braconi – rimandano a riunioni ‘vecchio stampo’ ma il presente ci impone altre modalità, che ci auguriamo siano davvero limitate allo stretto indispensabile. I

l decreto del governo che ha stabilito ‘i consigli e le giunte di comuni che non abbiano regolamentato modalità di svolgimento delle sedute in videoconferenza possono riunirsi secondo tali modalità, nel rispetto dei criteri di trasparenza e tracciabilità’ ci ha confortato e dopo le riunioni di Giunta, effettuate sperimentalmente e precauzionalmente in videoconferenza fin dalle prime battute dell’emergenza sanitaria, abbiamo esteso la possibilità. Ringrazio i consiglieri comunali di maggioranza e minoranza per la loro disponibilità, consapevoli che sia estremamente urgente tutelare la salute ma anche fare in modo che l’attività amministrativa possa andare avanti”. Anche il Sindaco, Cristian Betti, si unisce ai ringraziamenti aggiungendo i suoi personali all’assessore Braconi per tutto il lavoro compiuto. Il modo migliore per superrare questo momento di pausa forzata, comunque, è pensare al futuro e continuare ‘a fare’. “Stiamo ultimando il radicale restyling del nostro sito istituzionale – conclude Braconi – il virus ci ha solamente rallentati. Siamo stati costretti a far slittare la presentazione che, avevamo ipotizzato ‘in grande’, ma i ragazzi di Umbria Digitale, ai quali sono molto riconoscente per avere tradotto tutte le indicazioni ricevute, continuano negli interventi. Sono soddisfatto di come diventerà il sito del Comune, molto più semplice e fruibile di quanto sia stato finora. L’importante, è non fermarsi, andrà tutto bene!” (99)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini