Coronavirus: mobilitazione delle associazioni a sostegno del presidio. La sindaca Michelini: “E’ una corsa contro il tempo. Grazie per questi concreti gesti di solidarietà”

1Monte Santa Maria Tiberina, 26 marzo 2020Nella guerra contro Coronavirus le comunità si mobilitano per fronteggiare la situazione che continua a preoccupare e allarmare. “È una corsa contro il tempo a offrire il proprio aiuto all’Ospedale Tifernate per la gestione dell’emergenza COVID-19 da parte delle associazioni di Monte Santa Maria Tiberina  – dichiara la Consigliera provinciale e Sindaca del Comune montesco Letizia Michelini (nella foto) -, oltre alle donazioni del gruppo parrocchiale MO.MA., si sono mobilitate l’associazione “Palestra delle Emozioni” che nelle prossime ore consegnerà saturatori palmari e una pompa infusionale, mentre la Pro loco di Monte Santa Maria Tiberina si è rivolta ad una società leader nel campo dell’innovazione tecnologica per acquistare un apparato per l’irradiazione germicida ultravioletta per igienizzare le mascherine degli operatori sanitari sul campo, e un apparecchio a irraggiamento diretto UV-C portatile su ruote per la disinfezione delle superfici all’interno degli ambienti ospedalieri. L’amministrazione comunale montesca – conclude Michelini – rivolge un sentito ringraziamento alle associazioni del proprio territorio per questi concreti gesti di solidarietà”.

 

  (55)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini