I prodotti raccolti saranno destinati all’emporio della solidarietà, gestito dalla Caritas Betlemme di Marsciano, per le famiglie che a causa dell’emergenza coronavirus si trovano in situazioni di disagio

1Marsciano, 30 marzo 2020 – Il Comune di Marsciano in collaborazione con la Protezione civile, la Caritas e il Lions Club, ha attivato una colletta alimentare straordinaria. A partire dal 30 marzo in tutti i negozi di alimentari del territorio comunale sarà attivo un punto di raccolta in cui i cittadini potranno donare alimenti da destinare alle famiglie del nostro territorio che, a seguito dell’emergenza pandemica da coronavirus, si trovano in gravi situazioni di disagio e difficoltà anche economica.

I prodotti raccolti saranno consegnati all’emporio della solidarietà gestito dalla Caritas Betlemme di Marsciano. La distribuzione di questi prodotti, che avverrà in collaborazione con la Protezione civile e sotto la supervisione del Comune, non riguarderà solo i cittadini che già si rivolgono alla Caritas, ma interesserà anche quelle famiglie il cui bisogno e disagio emerge ora a causa delle conseguenze della pandemia di coronavirus.

L’emporio è ubicato nel quartiere di Schiavo, in via massimo d’Azeglio n. 8, presso i locali della parrocchia ed è aperto il mercoledì dalle 16.00 alle 18.30 e il sabato dalle 09.30 alle 12.00. Per informazioni sull’attività dell’emporio è possibile contattare il numero 3290179078.

Possono essere donati i generi alimentari essenziali, come pasta, prodotti in scatola, olio, latte, acqua, pane, zucchero, biscotti ecc, e altri prodotti di prima necessità per l’igiene personale e della casa, come detersivi, disinfettanti, dentifrici, carta igienica, assorbenti ecc.

  (76)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini