1Perugia, 4 aprile 2020 – Il primo passo è stato compiuto, piccolo ma importante. L’appello lanciato dall’associazione no profit Iacact e dalla testata giornalistica specializzata Pianeta Volley, con la collaborazione di prestigiosi testimonial, è arrivato alla pallavolo umbra che ha raccolto la cifra minima posta come obiettivo iniziale. La campagna Insieme all’Ospedale di Perugia contro il Covid-19 promossa sulla piattaforma online GoFundMe per raccogliere fondi a sostegno del policlinico ‘Santa Maria della Misericordia’ ha cercato di sensibilizzare il mondo delle schiacciate per scendere in campo al fianco dei medici e degli infermieri e di tutti gli operatori sanitari che combattono contro il Coronavirus. La scelta di destinare i fondi al nosocomio del capoluogo regionale è stata dettata dal fatto che è il più grande ed è il punto di riferimento per la popolazione residente nel Cuore Verde d’Italia.

La scelta di porsi un obiettivo di mille euro entro il giorno 3 aprile è stata invece fatta per poter rendere fruibili immediatamente le risorse all’Azienda Ospedaliera che sopra a questo importo deve obbligatoriamente mettere in moto un iter burocratico che rallenta la disponibilità in conto corrente e la conseguente sua possibilità di impiego. Il primo bonifico è stato dunque effettuato, ma le libere offerte continuano a pervenire e l’iniziativa rimane in essere per tutto il periodo dell’emergenza, consentendo a tutti di poter dare il loro contributo.

Salgono a dieci nel frattempo le celebrità del presente e del passato appartenenti al mondo sportivo umbro che hanno appoggiato questa idea, ad unirsi a quelli già noti sono stati l’allenatore campione d’Italia e del mondo Daniele Santarelli, l’ex campione azzurro Giacomo Sintini, l’arbitro di serie A Simone Santi e l’ex arbitro Fabrizio Saltalippi. Questi i loro messaggi per muovere le coscienze della comunità:

Daniele Santarelli: «In questo momento giochiamo tutti dalla stessa parte del campo ognuno di noi può dare il suo contributo stando a casa e sentendosi utile, sostenendo iniziative di questo calibro».

Fabrizio Saltalippi: «Io personalmente ho una figlia che lavora all’interno di uno degli ospedali umbri ed ha a che fare tutti i giorni con malati di Covid-19 e sappiamo quanto è difficile, per cui dimostriamo ancora una volta lo sport si distingue a favore della persone che hanno bisogno».

Giacomo Sintini: «Facciamo vedere che il mondo della pallavolo è unito e facciamo ancora di più squadra».

Simone Santi «Il mondo della pallavolo è sempre stato solidale, stavolta bisogna esserlo di più perché colpisce ognuno di noi, sappiamo che c’è tanto bisogno. Prima usciamo da questo momento e meglio è per tutti».

 

Questa la pagina per poter effettuare una donazione:

https://www.gofundme.com/f/INSIEMEOSPEDALEPERUGIACONTROCOVID19

 

Questo il video della promozione:

https://www.youtube.com/watch?v=ep8w2pfO-cE&t (82)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini