L'Assessore alle politiche socialiCetorelli: il numero verde 800 381 346 sarà a disposizione anche dei Comuni di Bevagna, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Nocera Umbra, Sellano, Trevi, Spello e Valtopina

COMUNE 1Foligno, 8 aprile 2020 – Dallo scorso 6 aprile è stato attivato il numero verde 800 381 346 disponibile gratuitamente anche per videochiamate, tramite Skype, un servizio che vuol alleviare psicologicamente, per quanto possibile, la situazione di isolamento legata alle misure anti Coronavirus, informa l’assessore alle politiche sociali, Agostino Cetorelli. Il numero sarà a disposizione anche dei Comuni di Bevagna, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Nocera Umbra, Sellano, Trevi, Spello e Valtopina, essendo Foligno capofila della Zona Sociale 8 che ricomprende una platea di centomila persone. Il numero sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17 ed il sabato dalle 8.30 alle 13 e vi si potranno rivolgere nuclei familiari con persone vulnerabili come anziani e disabili. Il servizio servirà per raccogliere ulteriori richieste per: acquisto e recapito della spesa; distribuzione pasti pronti da consegnare a domicilio, nel rispetto delle eventuali diete speciali sanitarie; reperimento in farmacia e distribuzione di farmaci e presidi sanitari; disbrigo di pratiche di segretariato sociale; interventi a domicilio, se ritenuti strettamente necessari, quali pulizia degli ambienti, cura igienica, servizi infermieristici.

Il tutto, organizzato con personale che ha a disposizione dispositivi di protezione individuali adeguati, che consentono la riduzione del rischio, a cura delle cooperative sociali ‘L’Incontro’ e ‘La Dinamica’, già assegnatarie di servizi di assistenza domiciliare per conto dei Comuni della Zona Sociale. I servizi sociali stanno facendo da ‘registi’ di una serie di iniziative di solidarietà mettendo in rete privati e associazioni che hanno messo a disposizione donazioni e tempo a supporto della Caritas e della Croce Rossa. (123)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini