1GUARDEA, 9 aprile  2020 –   Sarà una processione particolare quella che oggi pomeriggio si svolgerà a Guardea in occasione delle festività pasquali. Un mini corteo composto da pochissime persone e guidato dal parroco e dal sindaco girerà per tutto il paese a partire dalle 15 e toccherà anche tutte le frazioni portando in adorazione il Santissimo. La processione sarà fatta in automobile e il corteo sarà composto da don Donato Katawa, parroco di Guardea, dal sindaco, Giampiero Lattanzi, e dal comandante della stazione dei carabinieri, maresciallo Mauro Caterini.
“Tutti i consiglieri comunali – spiega il sindaco Lattanzi – assisteranno al passaggio del Santissimo davanti alla porta di casa delle loro abitazioni, mentre i cittadini potranno assistere dalle proprie case, affacciandosi alle finestre o, per chi ne è provvisto, scendendo nel proprio cortile o giardinetto. Sempre in occasione della Pasqua, il sindaco Lattanzi annuncia che nei prossimi giorni darà vita a due iniziative simboliche.

La prima sarà quella di portare fiori al cimitero, chiuso al pubblico per motivi di sicurezza, la seconda di portarne anche al monumento ai caduti. “Al cimitero cercherò di rappresentare tutti i cittadini che in questo momento non possono far visita ai propri cari – spiega – al monumento deporrò fiori in memoria di tutti coloro che sono stati vittime del Covid-19”. Domenica, giorno di Pasqua, la parrocchia di Guardea riproporrà un’antica tradizione tipica della civiltà contadina, suonando le campane a distesa, così come avveniva in passato nei momenti di difficoltà o di pericolo. (132)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini