1Spoleto, 9 aprile 2020 – La Valle Umbra Servizi spa per le festività pasquali, 25 aprile e 1° maggio comunica: Domenica 12 aprile, sabato 25 aprile e venerdì 1° maggio saranno garantiti solo i servizi minimi (spazzamento), non verrà effettuato il servizio di raccolta (ove presente) di organico e dei pannoloni (come da calendario). Lunedì 13 aprile e domenica 26 aprile i servizi di raccolta per i centri storici e lo spazzamento saranno regolari e verranno effettuati regolarmente. In queste due date (lunedì 13 aprile e domenica 26 aprile) è previsto anche il ritiro per le utenze cosiddette Covid-19, ricordando alle stesse che il materiale deve essere esposto solo dietro comunicazione del personale. Ricordiamo che i calendari per i contenitori di 40 litri (piccoli) e dei 240 litri (contenitori grandi) della raccolta differenziata porta a porta sono stati modulati prevedendo il ritiro solo nei giorni feriali. Tutti i passaggi, infatti, indicati nel calendario dell’anno, non coincidono mai con le festività. Salta, come è indicato anche nelle note del calendario distribuito agli utenti, l’eventuale ritiro di organico e pannoloni.

Si coglie l’occasione di ricordare che i centri di raccolta, gestiti da Valle Umbra Servivi nel territorio di competenza dei 22 Comuni, resteranno chiusi fino a nuove disposizioni.

Rimane ancora temporaneamente sospeso il servizio di ritiro degli ingombranti.

Il servizio di ritiro del verde/potature domiciliare è attivo su prenotazione. Per il ritiro in piccole quantità (massimo 5 sacchi) o in quantità più elevate, si potrà fare richiesta telefonando al numero verde 800-280328: gli utenti verranno, quindi, ricontattati dai responsabili del servizio che fisseranno un appuntamento per il ritiro.

Per quanto riguarda il servizio di raccolta del verde in grandi quantità e, quindi, con la necessità di effettuare il ritiro con mezzi meccanici (il cosiddetto “ragno”) in questa fase di emergenza sanitaria, per il mese di aprile, il servizio sarà gratuito, si potrà fare richiesta telefonando al numero verde 800-280328.

Naturalmente, il ritiro deve essere effettuato in tutta sicurezza per gli operatori, quindi senza alcun contatto diretto con l’utenza, garantendo sia la facilità del ritiro stesso che lo spazio sufficiente per le manovre del mezzo meccanico: informazioni queste che verranno indicate dai responsabili del servizio quando ricontatteranno l’utente. (82)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini