OSPEDALESpoleto, 10 aprile 2020 – Le imprese e gli imprenditori di Spoleto si sono uniti per dare un sostegno concreto al territorio, promuovendo un’azione di solidarietà destinata all’Ospedale di Spoleto. Grandi e piccole imprese locali, in un momento di grave emergenza nazionale, hanno dato il loro contributo con l’acquisto di un dispositivo di biocontenimento, importante per la gestione di pazienti in situazione di emergenza. Il dispositivo di biocontenimento permetterà lo spostamento, anche in ambulanza, di pazienti affetti da malattie altamente contagiose o di pazienti con deficit immunitario. Le imprese che hanno abbracciato questa iniziativa sono Antica Norcineria F.lli Ansuini snc&c., Chiavari srl, Fabiana Filippi spa, Italmatch Chemicals spa, Qfp srl, Tecnomeccanica Magrini srl e Tulli Acque Minerali srl. Tutte hanno espresso il desiderio di cooperare per sostenere il sistema sanitario locale, permettendo agli operatori sanitari in prima linea di fronteggiare le eventuali emergenze con maggiore sicurezza e con pronti interventi.

“Abbiamo ritenuto fondamentale – hanno sottolineato gli imprenditori – unire le forze e contribuire ad affrontare l’emergenza, facendo prevalere quel senso di comunità e rispetto per l’altro, quale unico strumento per uscire dalla crisi e riprendere in mano le nostre vite e le nostre attività”. (149)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini