Una scelta concordata fra sindaco di Perugia, presidente e direttore generale. Le prime saranno vendute a 2,20 euro, nei prossimi giorni arriveranno nuovi pezzi a 1,50 euro

1PERUGIA , 10 aprile 2020 – Alla luce del delicato momento che il Paese sta vivendo, le Farmacie comunali AFAS – come concordato fra il sindaco di Perugia Andrea Romizi, il presidente, avv. Antonio D’Acunto, e il direttore generale, dott. Raimondo Cerquiglini – hanno stabilito di mettere in vendita le mascherine chirurgiche monouso al solo prezzo di costo oltre iva, senza alcun ricarico. Il prezzo delle suddette mascherine sarà pertanto di € 2,20; le stesse saranno disponibili a partire da venerdì 10 aprile presso tutte le Farmacie AFAS del Comune di Perugia e presso quelle gestite per conto di Afas a Todi, Città della Pieve e Magione.

“In questa fase – spiega il presidente D’Acunto – ci sembrava doveroso fare un gesto significativo nei confronti della comunità; siamo convinti che il senso e l’anima di farmacia sociale passino da scelte come questa”.
Afas specifica anche che fra qualche giorno arriverà una nuova partita di mascherine monouso a un prezzi ancora inferiore, ovvero € 1,50: non appena i nuovi pezzi saranno disponibili sarà data pronta comunicazione alla stampa e attraverso i canali social del gruppo. (167)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini