I Carabinieri di Montegabbione hanno pizzicato la coppia che aveva raggiunto l'abitazione estiva e, oltre alla sanzione, è stata segnalata al sindaco per l’isolamento volontario
Foto Cecilia Fabiano/ La Presse 12 marzo 2020 Roma (Italia) Polfer Cronaca Emergenza Coronavirus, controlli dei carabinieri sui documenti per la circolazione nei giorni di blocco degli spostamenti Nella foto: un posto di blocco sull’Appia Photo Cecilia Fabiano March 12 , 2020 Rome (Italy) News Coronavirus emergency, police make thousands of vehicle checks

Foto Cecilia Fabiano/ La Presse
12 marzo 2020 Roma (Italia) Polfer
Cronaca
Emergenza Coronavirus, controlli dei carabinieri sui documenti per la circolazione nei giorni di blocco degli spostamenti
Nella foto: un posto di blocco sull’Appia
Photo Cecilia Fabiano
March 12 , 2020 Rome (Italy)
News
Coronavirus emergency, police make thousands of vehicle checks

Terni, 11 aprile 2020 – Sono tanti i servizi perlustrativi di tutte le FF.PP. e Polizie Locali che, coordinati dalla Prefettura, stanno controllando tutto il territorio provinciale in particolare per frenare ed intercettare i cittadini che, nonostante i divieti, potrebbero cercare di raggiungere per le festività pasquali le cosiddette “seconde case”. Ed è nell’ambito di tale dispositivo che un equipaggio della Stazione Carabinieri di Montegabbione (TR) ha verificato che una coppia di romani, senza poter avanzare uno dei giustificati motivi previsti dalle vigenti restrizioni, aveva raggiunto la propria abitazione di villeggiatura ubicata nel comune umbro. I due coniugi, che non sono positivi al COVID-19, oltre ad essere sanzionati per l’infrazione delle disposizioni sugli spostamenti, venivano segnalati al locale Sindaco che previ accordi con la competente USL ne disponeva l’isolamento volontario. (284)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini