1Perugia, 14 aprile 2020 – Giovanni e Giuliana Batta nell’”uovo” di Pasqua 2020 hanno trovato una gradita sorpresa: la Extra Gold Medal del prestigioso concorso Bio: un concorso internazionale riservato all’olio biologico. Non è la prima volta che il frantoio perugino ottiene tale riconoscimento da questa manifestazione: essere premiati con la Extra Gold Medal riempie di soddisfazione e gratifica i sacrifici e l’impegno, che dura tutta una stagione, per ottenere un prodotto di qualità eccellenti. Olio “bio” significa, soprattutto, cura degli olivi e del territorio che occupano, selezione particolare di olive e di cultivar e poi, ovviamente, la professionalità di chi trasforma il frutto in prodotto. L’uovo di Pasqua della Extra Gold Medal Bio è contornato da altri prestigiosi riconoscimenti ottenuti in questa prima porzione dell’anno: la Gran Menzione al Concorso Internazionale Sol d’oro di Verona, l’ammissione alla fase finale del Leone d’oro e le preziosissime “Tre foglie” del Gambero Rosso, annunciate con queste parole, nella comunicazione ufficiale: “E’ con immenso piacere che vi comunico le Tre Foglie ottenute dal vostro “Dop Umbria Colli del Trasimeno”. Inutile dirvi che si tratta di un riconoscimento importante e non solo, ovviamente per la vostra gratificazione imprenditoriale. Le Tre Foglie identificano un prodotto che va oltre l’eccellenza e che stimola emozioni gustative uniche, irripetibili. Un riconoscimento, quindi, che diventa un importante strumento di marketing sia per chi ha già intrapreso la via della internazionalizzazione, ma anche per chi punta all’Italia come al suo mercato di riferimento principale”.

Il Gambero Rosso, anche in un momento come questo, condizionato dall’emergenza sanitaria, continua a lavorare per raccontare, selezionare, certificare, spingere il miglior “made in Italy” nel mondo. Ma, mentre l’uovo pasquale della famiglia Batta era già aperto, è giunto il responso dei prestigiosi concorsi organizzati da O.L.E.A.(Organizzazione Laboratorio Esperti Assaggiatori) l’11° Oro d’Italia 2020 e il 9° Oro del Mediterraneo 2020. Nell’Oro d’Italia – Sezione Aziende Agricole, tipologia blend – categoria: Fruttato Intenso l’Az.Agr.Batta si è classificata al 3° posto ottenendo 5 gocce e la lode di eccellenza con l’olio EVO BIO DOP Umbria Colli del Trasimeno.

Nella Sezione Premi Speciali (oli biologici)-Categoria Fruttato intenso Giovanni Batta ha ottenuto ancora le prestigiose 5 gocce. Anche nella Sezione Oli D.O.P. (Denominazione Origine Protetta) o I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta) Batta ha confermato con 5 gocce il massimo riconoscimento. Nell’Oro del Mediterraneo: Sezione Premi Speciali – Oli Biologici – Categoria Fruttato intenso: il Frantoio Batta è ancora sul podio al 2° posto con le 5 gocce e la Lode di Eccellenza,

Che dire se non complimentarsi con un’azienda piccola ma sempre al vertice della produzione olearia per qualità e vanto della città di Perugia, dei suoi oliveti, e importante “ambasciatore olivicolo” dell’Umbria anche a livello mondiale. Altri “ambasciatori” umbri hanno ottenuto riconoscimenti da O.L.E.A. nelle varie sezioni e categorie: Frantoio di Spello, Frantoio CM s.r.l (Magione), Passo della Palomba (Todi), Mandoleto (Perugia), Pistelli (Terni), Le Mandrie (Assisi), Stoica (Perugia), Monte Vibiano Vecchio (Marsciano). (121)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini