BASTIA 3Bastia Umbra, 18 Aprile 2020 –  L’emergenza che stiamo vivendo, dovrà sicuramente impegnare l’Amministrazione comunale ad individuare interventi sul fronte delle imposte e delle tasse, volti ad aiutare le attività produttive e i cittadini ad affrontare l’inevitabile crisi economica. Nell’immediato, con delibera di giunta del 26 marzo 2020 sono state prorogate al 31 maggio le scadenze di pagamento annuale della TOSAP permanente, fissato ordinariamente al 30 aprile, della Imposta di pubblicità fissato annualmente al 31 marzo e la scadenza per la presentazione dell’istanza per il riconoscimento della riduzione della TARI riservata a chi ha superato i 65 anni ed ha un reddito ISEE non superiore ai 18 mila euro e non si escludono ulteriori spostamenti. Con direttiva di giunta del 09 aprile 2020 invece è stata disposta la sospensione, fino al termine dell’emergenza sanitaria, della scadenza prevista per il pagamento dei canoni di locazione relativi alle mensilità di marzo e aprile 2020 dei contratti di locazione degli immobili di proprietà del Comune e dei contratti di concessione comunali con i soggetti che purtroppo stanno subendo gli effetti negativi a livello economico dei provvedimenti anti covid19.

Parlare di riduzioni o esenzioni dei tributi comunali oggi, è giusto, ma è prematuro ragionare sulla loro entità. Serve, prima di tutto, avere un quadro generale completo delle risorse disponibili, oltre al supporto normativo necessario da parte del Governo per intervenire su imposte istituite dallo Stato che con un irrinunciabile sostegno finanziario agli enti locali, dovrà metterli in grado di avere risorse aggiuntive adeguate per poter calibrare gli interventi su chi più ha subito il danno dal fermo dovuto al Corona virus con grande attenzione alle attività economiche. Questo è estremamente necessario al fine di evitare che i Comuni nell’immediatezza della situazione emergenziale approvino dei provvedimenti di riduzione e/o esenzione che si ripercuoterebbero per ovvie ragioni di bilancio sugli stessi cittadini.

Il Comune di Bastia farà la sua parte, lo sta già dimostrando con impegno e responsabilità, speriamo che il PD vorrà appoggiare le prossime inevitabili variazioni di bilancio che arriveranno in consiglio comunale.

 

 

  (97)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini