Ferricelli: “Un contributo molto importante che ci carica di grandi responsabilità”

_133Piegaro, 22 aprile ’20 – Grande gesto di solidarietà dalla Cooperativa Vetreria Piegarese. L’azienda della Valnestore ha aderito al Fondo di solidarietà comunale con un contributo economico di 50.000 euro. Davvero una bella notizia per il Comune di Piegaro che circa due settimane ha dato vita a questa iniziativa per far fronte alle situazioni di indigenza presenti tra la popolazione locale. Una cospicua e inaspettata donazione per l’Amministrazione guidata dal sindaco Roberto Ferricelli che va così a rendere molto corposo un Fondo particolarmente importante in un momento eccezionale come è quello che stiamo vivendo. Basti pensare, come fa notare lo stesso Ferricelli, che una somma del genere corrisponde a circa il doppio di quanto ogni anno viene stanziato in Bilancio per il capitolo del Sociale. Da parte del primo cittadino giungono vivi ringraziamenti al presidente della Cooperativa, Bruno Gallo, a tutto il Consiglio di amministrazione dell’azienda e ai suoi soci.

Non è la prima volta che la Vetreria contribuisce al sostegno di progetti comunali e che l’azienda è vicina alle istanze del territorio, ma quello di oggi è un contributo molto significativo per l’Amministrazione comunale di Piegaro. “E’ una somma notevole – sono le parole di Ferricelli – che dimostra ancora una volta come i soci della vetreria siano vicini e attenti al Comune e alla nostra comunità. E’ un gesto che ci carica di grandi responsabilità. Rispetteremo con estrema attenzione la volontà della Vetreria, affinchè il contributo sia realmente destinato alle fasce più indigenti e dia risposte concrete ai bisogni della popolazione. Ci adopereremo perchè abbia la massima ricaduta sociale. Inoltre – aggiunge il sindaco – come previsto dalla legge e nel rispetto della trasparenza, faremo una precisa rendicontazione di quanto spenderemo rispetto a questa e alle altre donazioni ricevute. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che, anche a titolo privato, stanno aderendo all’iniziativa”.

Ricordiamo che il Fondo è stato creato al fine di sostenere le famiglie in difficoltà e le associazioni di volontariato in questo particolare periodo ed andrà ad alimentare le risorse di Bilancio destinate al Sociale e alle Associazioni. Chiunque volesse può fare la propria donazione con bonifico bancario al seguente IBAN IT 07601 03200 001048438244, specificando nella causale ”Sostegno al fondo di Solidarietà Comunale”. Nel sito comunale verrà pubblicato il report delle donazioni. (106)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini