E' ACCADUTO DURANTE UN CONTROLLO. L'UOMO E' STATO ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO E CONDANNATO A 8 MESI

131997_2042519_08123004_6_10401065_mediumBastia Umbra, 24 aprile 2020 – È avvenuto nel pomeriggio di ieri, nel comune di Bastia Umbra, nel corso dei controlli ordinari che vengono espletati nei confronti dei soggetti sottoposti al regime degli arresti domiciliari. Gli agenti del Commissariato P.S. di Assisi procedevano al controllo di un uomo 49enne, avente precedenti di polizia e sottoposto al regime degli arresti domiciliari per aver commesso il reato di rapina ai danni di un supermercato. In particolare, durante le fasi del controllo, il 49enne iniziava dapprima ad inveire e minacciare i poliziotti, per poi scagliarsi contro di loro.
Gli agenti riuscivano a bloccare ed arrestare il 49enne. Al termine delle attività di rito l’uomo veniva messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria; nella mattinata odierna l’arresto veniva convalidato ed il 49enne condannato ad una pena di 8 mesi. (177)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini