Featured Image

A CASTELLO, POLIZIA LOCALE FA DONAZIONI ALLA CARITAS

1Città di Castello, 1 aprile 2020 – Donazione dei Vigili Urbani di Città di Castello alla Caritas per le famiglie bisognose. “Anche se ci sono demandate alcune delle funzioni più ingrate – ma essenziali – dello stato di diritto, noi ci sentiamo soprattutto un presidio di sicurezza per il cittadino e nell’emergenza questo ruolo ha significato fare qualcosa di concreto, oltre i doveri di ufficio, per i cittadini in difficoltà”, così Joselito Orlando, comandante della Polizia Municipale di Città di Castello, spiega la donazione alla Caritas che il Corpo ha fatto attraverso una raccolta fondi tra il personale dei Vigili urbani.

“Un gesto di solidarietà molto significativo” per l’assessore competente Luca Secondi, che sottolinea “il forte senso di … Continua a leggere

Featured Image

Umbria, regione anticipa 310mila euro per gli argini del Nera

DSC_0124Perugia, 1 aprile 2020 – La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all’ambiente, Roberto Morroni, ha approvato oggi, mercoledì 1 aprile, la delibera che anticipa 310.000 euro destinati ad uno stralcio di progettazione esecutiva per il completamento degli argini del Nera da Maratta fino a Narni Scalo ed attivare in questo modo il futuro finanziamento necessario per l’opera. “E’ un primo intervento – hanno affermato gli assessori Morroni e Melasecche –  che consentirà di attivare il finanziamento complessivo di circa 30.000.000 di euro che la Regione, quando sarà predisposto l’intero progetto preliminare e mano a mano l’esecutivo, andrà a chiedere al Ministero dell’Ambiente.

Considerato che questa fase particolarmente difficile per il Paese – hanno sottolineato Morroni e Melasecche – potrà essere … Continua a leggere

Featured Image

Perugia, verifiche stringenti su attività produttive

1Perugia, 1 aprile 2020 – È stato ratificato oggi, 1 aprile, in videoconferenza con la prefettura di Perugia il protocollo tra Guardia di Finanza, Camera di Commercio e parti sociali per la verifica delle condizioni per la prosecuzione delle attività produttive sul territorio provinciale, come previsto dal Dpcm del 22 marzo scorso. Sarà il comando provinciale della Guardia di Finanza ad effettuare i controlli anche a campione, sulle aziende che proseguono le loro attività, mentre alle parti sociali (Cgil, Cisl, Uil, Confindustria, Cna e Confcommercio) è affidato un importante ruolo di “segnalazione di irregolarità, abusi, non conformità alle norme”.

Inoltre, l’andamento dell’attività ispettiva sarà oggetto di esame da parte di un “Comitato di monitoraggio”, con la partecipazione delle parti sociali firmatarie del protocollo.

“Si tratta … Continua a leggere

Featured Image

Bevagna illumina di tricolore palazzo dei Consoli

1Bevagna, 1 aprile 2020 – Il palazzo dei Consoli s’illumina di tricolore. Così come è avvenuto in altre parti d’Italia, anche Bevagna ha voluto proiettare i colori della bandiera d’Italia su uno degli edifici più belli e suggestivi della città. Dalla sera di martedì 31 marzo, piazza Silvestri ospita i colori della bandiera italiana, per unire sempre di più la popolazione nella battaglia contro il Covid-19.

“Abbiamo deciso di proiettare questi colori – spiega il sindaco, Annarita Falsacappa – sul monumento che meglio rappresenta la storia politica della nostra comunità. Ringraziamo Giuseppe, Michele e Mauro Palini per aver accolto la richiesta dall’amministrazione comunale e reso ancor più suggestivo questo monumento. Con questa immagine di grande forza – prosegue il primo … Continua a leggere

Featured Image

Umbria, ultimo bollettino coronavirus: 1095 i positivi

coronavirusPerugia  1 aprile 2020 – Dai dati aggiornati alle ore 8 di mercoledì 1 aprile, 1095 persone in Umbria risultano positive al virus Covid-19, i guariti sono 15, di cui 9 residenti nella provincia di Perugia, 6 in quella di Terni.  

Risultano invece 179 clinicamente guariti, di cui 123 residenti nella provincia di Perugia e 56 in quella di Terni.

I deceduti sono 37: 22 residenti nella provincia di Perugia e 12 in quella di Terni, 3 di fuori regione.     

Tra i 1095 pazienti positivi, 37 sono di fuori regione, 822 sono residenti nella provincia di Perugia e 236 in quella di Terni. Sono ricoverati in 218: di questi, 154 sono residenti nella provincia di Perugia e 52 Continua a leggere

Featured Image

Spoleto, iscrizione al nido online

1Spoleto, 1 aprile 20202 – Gli asili nido comunali sono tre: l’Asilo nido “Il Girotondo” e l’asilo nido “Il Carillon”,  entrambi ubicati in via Martiri della Resistenza (gestiti in forma diretta dal Comune di Spoleto) e l’Asilo nido “Il Bruco” (via Olimpia, San Giacomo), affidato in concessione alla Società Cooperativa Sociale Il Cerchio.

In totale i tre asili nido offrono 92 posti, una parte dei quali è destinata ai bambini già iscritti nell’anno educativo 2019-2020. Inoltre anche nel prossimo anno educativo 2020/21, a seguito del percorso di sperimentazione già avviato negli anni precedenti, sarà attivato il convenzionamento con 3 asili nido privati autorizzati grazie al quale sono riservati al Comune di Spoleto n. 7 posti, anche in questo caso in … Continua a leggere

Featured Image

Spello, l’Associazione Infiorate raccoglie fondi per l’ospedale di Foligno

1Spello, 01 aprile  2020Anche la città di Spello è stata colpita dalla pandemia del nuovo Coronavirus e l’Associazione Le Infiorate di Spello, in rappresentanza di tutta la comunità spellana, ha deciso di promuovere una raccolta a favore dell’ospedale San Giovanni Battista di Foligno, impegnato nella gestione dell’emergenza.

Per raccogliere fondi il consiglio direttivo dell’associazione ha già stanziato un primo contributo ed ha aperto un nuovo conto corrente dedicato.

Banca: BCC Spello e Bettona
Intestatario: Le Infiorate di Spello
IBAN: IT68Z0887138690001000114795

Causale: Raccolta Fondi Ospedale di Foligno. “Vicini alle famiglie che si trovano ad affrontare il contagio e la malattia  – dice il presidente Mirko Di Colaci stiamo adoperando insieme alle altre associazioni del territorio spellano per Continua a leggere

Featured Image

Perugia, il Cesvol diffonde speranza con i disegni dei bambini

1Perugia, 1 aprile ’20 – Diffondere un messaggio di fiducia e speranza nel difficile momento di emergenza coronavirus.  E’ questo l’obiettivo dell’iniziativa “#andràtuttobene” lanciata dal Cesvol Umbria per tenere alto il morale e trasmettere positività, attraverso i disegni dei bambini. Al momento sono circa 200 gli elaborati ricchi di colore e fantasia arrivati al Centro servizi volontariato, un numero che cresce di giorno in giorno.

Tutto è nato per caso – spiegano i promotori dell’iniziativa – o meglio da una semplice passeggiata, dove abbiamo incontrato il disegno del piccolo Leo da Scheggino. Proprio il cartello di Leo è stato infatti adottato come immagine-logo per lanciare questa proposta semplice, ma auspicabilmente d’impatto per tutti. Si tratta di un’iniziativa Continua a leggere

Featured Image

In Umbria confronto Regione-sindacati sulla sanità

REGIONE UMBRIA copiaPerugia, 1 aprile 2020 – Potrebbe arrivare nelle prossime ore l’accordo per immettere risorse e personale della sanità privata nel sistema di contrasto al coronavirus in Umbria. La notizia è arrivata ai sindacati, Cgil, Cisl e Uil dell’Umbria, attraverso una lettera della presidente della Regione Tesei indirizzata ai tre segretari generali, Vincenzo Sgalla, Angelo Manzotti e Claudio Bendini. Una missiva che contiene anche altri impegni importanti sul fronte dei test rapidi per il personale sanitario e i lavoratori “essenziali”, delle dotazioni di Dpi e del riconoscimento salariale per gli operatori sanitari.
Nella lettera la presidente Tesei ha voluto riconoscere “il ruolo propositivo” del sindacato in questa fase, prendendo in esame le questioni sollevate dalle rappresentanze dei lavoratori. Da parte loro, … Continua a leggere
Featured Image

Assisi, non si ferma all’Alt dei Carabinieri: denunciato

1Assisi, 1 aprile 2020 –  A Petrignano di Assisi, un ragazzo si mette alla guida dell’automobile di proprietà della madre con lo scopo di recarsi nella limitrofa frazione di Torchiagina di Assisi per comprare le sigarette, sebbene fosse sprovvisto della patente di guida perchè mai conseguita. La vicenda vede coinvolto un giovane di Palazzo di Assisi, di anni 19, a cui ieri i Carabinieri avevano imposto regolarmente l’alt durante un apposito controllo della circolazione stradale, nell’ambito delle misure di contenimento del COVID 2019.

Il giovane, che si è poi scoperto essere sprovvisto di patente per l’abilitazione alla guida, non si fermava al segnale dei Carabinieri e si dava a repentina fuga, salvo successivamente essere raggiunto presso la propria abitazione grazie … Continua a leggere