Appuntamento per il 7 maggio, alle ore 17,00, sulla piattaforma Zoom. Tanti argomenti “caldi” sotto il titolo “Garanzia Italia: opportunità, operatività, criticità“, cioè la disamina delle regole, presupposti e requisiti richiesti dalle misure di sostegno finanziario messo in campo dal Governo per assicurare la necessaria liquidità alle imprese colpite da COVID-19

Paolo SpacchettiFoligno, 2 maggio 2020 – Dopo il consenso ottenuto nell’incontro on line del 9 aprile sul tema del rapporto tra privacy e l’impiego di nuove tecnologie nell’intento di debellare il Covid-19 dibattendo ed anticipando, con esperti e giuristi del settore, le questioni ora sul tavolo con l’approvazione dell’app Immuni, lo Studio Legale Spacchetti propone un nuovo appuntamento webinar per il 7 maggio, con inizio alle ore 17,00 sulla piattaforma Zoom, che si preannuncia altrettanto interessante e di sicuro impatto per gli argomenti che saranno oggetto di approfondimento, anche critico e propositivo al tempo stesso. Eloquente il titolo: “Garanzia Italia: opportunità, operatività, criticità“, cioè la disamina delle regole, presupposti e requisiti richiesti dalle misure di sostegno finanziario messo in campo dal Governo per assicurare la necessaria liquidità alle imprese colpite da COVID-19 e che trova nel recente decreto legge n.23 dell’8 aprile la fonte principale. Lo Studio Legale Spacchetti con Sace Simest incontreranno le imprese e i professionisti per approfondire in concreto l’accesso al credito per PMI, aziende Mid Cap, lavoratori autonomi e liberi professionisti, grazie agli interventi di Stefano Bellucci e Mario Bruni, rispettivamente responsabile PMI e responsabile della Divisione Mid Cap di Sace Simest SPA, istituzioni del Gruppo CDP che, aderendo all’iniziativa dello studio umbro ha dimostrato sensibilità, premura e vicinanza al tessuto imprenditoriale di questa regione, composto da aziende operose ed eccellenze, le quali meritano attenzione e risorse.

1Coordinati dall’avvPaolo Spacchetti e dall’avv.Federica Fioretti, responsabile del Desk Bancario ed Impresa dello Studio, il webinar prevede anche l’intervento della presidente della Regione, Donatella Tesei e dell’assessore allo Sviluppo Economico, Michele Fioroni, occasione anche per poter conoscere le misure economiche del piano regionale denominato “Re-Start”, attivo dall’11 maggio, destinato ad integrarsi con le altre risorse di rango nazionale e riservato anche ad altri specifici comparti come l’agricoltura e il turismo, assets economici per i quali l’Umbria, non solo è conosciuta ed apprezzata, ma sono anche quelli che impiegano un gran numero di addetti e sviluppano significativi fatturati e ricavi. Per rendere l’incontro maggiormente concreto e dialettico, lo Studio Legale Spacchetti ha previsto l’intervento anche del mondo bancario, rappresentato da Cristian Fumagalli, responsabile Macro Area Territoriale Lazio Toscana e Umbria di Ubi Banca, l’istituto che ha predisposto il piano “Rilancio Italia“ destinato a famiglie, imprese e terzo settore con una stanziamento di ben 10 miliardi, i cui termini di accesso saranno ben illustrati dall’ospite, mentre Carmelo Campagna, presidente Gepafin, braccio operativo e di garanzia delle misure economiche regionali, il compito di far conoscere i dettagli operativi . A rappresentare il comparto dell’imprenditoria Giovanni Bartoloni, ad di SITEM SPA, Massimo Piacenti, presidente di All Food S.p.A., Paolo Bazzica, presidente di Promas Srl – Bazzica S.r.l., mentre per quello del turismo e della ristorazione Matteo Fortunati, presidente Assoturismo Umbria e Franco Masilla, Hotel Quattro Torri e Il Vizio Ristorante.

L’attenzione e l’interesse per l’iniziativa sono già alti sia perché gli argomenti dibattuti si riferiscono alle risorse e agli aiuti economici su cui gli imprenditori possono contare a livello nazionale e regionale, sia perché appare l’occasione ideale e tempestiva di poter interloquire su tali delicate e complesse tematiche con esperti e professionisti del settore. (675)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini