1Perugia, 2 maggio 2020 – “Con questa delibera mettiamo a disposizione dei Comuni umbri 945mila euro da impegnare in progetti di riqualificazione e decoro urbano del verde pubblico e degli spazi pubblici all’aperto destinati ai bambini. Sono 35 i Comuni che potranno presentare domanda per ottenere un contributo fino a 27mila euro. Si tratta di fondi rimasti non assegnati che abbiamo deciso di ridistribuire sul territorio. Anche in questo modo vogliamo sostenere le nostre comunità, mettendo a disposizione dei Comuni delle risorse importanti tanto più in questa fase di ripartenza dopo la criticità dell’emergenza covid-19”. Così l’assessore al Bilancio, Riqualificazione urbana e centri storici, Paola Agabiti, commenta la delibera approvata dalla Giunta Regionale per l’avvio della seconda fase del “Programma di Riqualificazione e decoro urbano del verde pubblico, ovvero di spazi pubblici all’aperto dedicati al gioco dei bambini” a cui possono aderire i Comuni che non sono stati beneficiati dagli stanziamenti previsti dalla prima fase del programma stesso.

Al contributo possono accedere i Comuni di Poggiodomo, Polino, Vallo di Nera, Parrano, Sant’Anatolia di Narco, Monteleone di Spoleto, Preci, Paciano, Sellano, Cerreto di Spoleto, Penna in Teverina, Costacciaro, Montegabbione, Montefranco, Scheggia e Pascelupo, Monteleone d’Orvieto, Lugnano in Teverina, Alviano, Ficulle, Montone, Montecchio, Allerona, Guardea, Ferentillo, Giove, Porano, Attigliano, Pietralunga, Castel Giorgio, San Venanzo, Scheggino, Sigillo, Baschi, Fossato di Vico, Arrone. (205)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini