Sia a Spello che a Spoleto accessi regolamentati da un disciplinare affisso agli ingressi

Villa Fidelia Spello (Pg)Perugia, 5 maggio 2020 – Disco verde da parte della Provincia di Perugia alla riapertura dei Parchi di Villa Fidelia di Spello e di Villa Redenta di Spoleto, ma non sarà un “libera tutti”. Infatti le disposizioni previste per l’emergenza Coronavirus impongono comportamenti codificati in un disciplinare affisso all’ingresso dei parchi stessi. Per poter accedere all’area dei Parchi di Villa Fidelia e di Villa Redenta i cittadini, quantificati in un massimo di 50 contemporaneamente, dovranno essere muniti di mascherina per la protezione delle vie respiratorie. Tali dispositivi dovranno essere sempre indossati finché permane la presenza nei Parchi. I Cittadini dovranno mantenere una distanza di sicurezza di almeno un metro da ogni altra persona.

VILLA REDENTA 0L’accesso ai servizi igienici sarà consentito ad una persona alla volta e si dovrà mantenere, nell’eventuale fila di attesa, la distanza di almeno un metro. I Cittadini dovranno accedere non più di uno alla volta, fino al raggiungimento del massimo affollamento previsto attendendo il proprio turno in fila ordinata e mantenendo la distanza di almeno un metro. I rispettivi accessi saranno controllati dalla Polizia Provinciale che richiederà l’esibizione di un documento di identità ed il Cittadino dovrà effettuare l’apposita dichiarazione, prevista dalle vigenti disposizioni normative. La dichiarazione sarà trattenuta dagli Operatori di Polizia. I trasgressori alle vigenti disposizioni saranno sanzionati ai sensi della normativa vigente in materia di “emergenza Coronavirus”.”

 

In sintesi:

 

Al Parco di Villa Redenta l’accesso sarà consentito esclusivamente dal Cancello di Via di Villa Redenta:

 

Massimo affollamento previsto 50 persone

 

Dal lunedì alla domenica dalle 14.30 alle 19.30

 

MERCOLEDI’ CHIUSO

 

 

Al Parco di Villa Fidelia l’accesso sarà consentito esclusivamente dal Cancello PEDONALE

 

Massimo affollamento previsto 50 persone

 

Dal lunedì alla domenica dalle 14.30 alle 19.30

 

MERCOLEDI’ CHIUSO

  (89)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini