SARA' UN PELLEGRINAGGIO SPIRITUALE PER LA CELEBRAZIONE DEL PATRONO DI CALVI SAN PANCRAZIO E DI OTRICOLI SAN VITTORE

VESCOVO 2Terni, 11 maggio 2020 – La ricorrenza della festa del patrono di Calvi dell’Umbria, san Pancrazio, il 12 maggio, e di Otricoli san Vittore il 14 maggio, saranno celebrate in maniera diversa a motivo delle disposizioni  governative per il contenimento del Covid 19. Il vescovo Giuseppe Piemontese, si recherà pellegrino in rappresentanza della comunità diocesana, a nome di tutti i fedeli nelle chiese parrocchiali di Calvi e Otricoli per fare memoria dei santi Patroni, e quale segno di unità spirituale nella preghiera per il popolo sofferente a causa del Coronavirus.
Il 12 maggio alle ore 10 nella chiesa parrocchiale di Calvi, il vescovo presiederà la celebrazione in onore del patrono San Pancrazio, senza il concorso dei fedeli e alla presenza del sindaco Guido Grillini.  Al termine della celebrazione, sulla piazza centrale di Calvi ci sarà la benedizione della città con le reliquie di San Pancrazio.

Altra ricorrenza dei santi patroni sarà ad Otricoli il 14 maggio, per la festa dei Santi Vittore e Corona. Il vescovo Giuseppe Piemontese alle ore 10.30, nella collegiata di Santa Maria Assunta,  presiederà la celebrazione alla presenza del sindaco Antonio Liberati e senza la partecipazione dei fedeli. Al termine della celebrazione, sul sagrato della chiesa ci sarà la benedizione della città con le reliquie di San Vittore.

Le celebrazioni saranno trasmesse in diretta sui canali Facebook e Youtube della Diocesi di Terni-Narni-Amelia (169)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini