La Tapojarvi Italia, un'azienda finlandese che opera all'interno delle acciaierie di Terni, ha fornito preziosi strumenti per la diagnosi del Disturbo dello Spettro autistico e del Disturbo Traumatico dello sviluppo

1TERNI, 20 maggiop 2020 –  – Il servizio di Neuropsichiatria Infantile ha ricevuto, nei giorni scorsi, un’importante e utilissima donazione da parte della Tapojarvi Italia, un’azienda finlandese che opera all’interno delle acciaierie di Terni. La società finlandese ha fornito preziosi strumenti per la diagnosi del Disturbo dello Spettro autistico e del Disturbo Traumatico dello sviluppo. L’autismo è caratterizzato dal mancato sviluppo di relazioni sociali e affettive, difficoltà nell’uso del linguaggio, apatia, ripetitività nei giochi e rigidità nei movimenti. La patologia esordisce e si manifesta prevalentemente con disturbi dell’interazione sociale, della comunicazione e della comprensione di idee e sentimenti ed altera complessivamente la crescita del sistema comunicativo, verbale e non verbale.

Il Disturbo Traumatico dello sviluppo in seguito a trascuratezza materiale/affettiva, violenza assistita, maltrattamento psicologico , fisico e abuso sessuale ( cioè i cosiddetti Eventi Sfavorevoli Infantili) produce nei bambini gravi modificazioni nei processi fisiologici e psicologici che incidono significativamente sul loro sviluppo evolutivo. Il servizio NPIA collabora attivamente con le Agenzie Giudiziare ed ha bisogno di avere strumenti a disposizione per una diagnosi più possibilmente accurata.

La diagnosi precoce è molto importante per una presa in carico multidisciplinare e per il supporto alle famiglie. Il commissario straordinario dr. Massimo De Fino insieme alla direzione strategica dell’azienda sanitaria Usl Umbria 2, al responsabile della Neuropsichiatria Infantile prof. Augusto Pasini e allo staff della dr.ssa Francesca Arcangeli porgono un sentito ringraziamento alla società Tapojarvi per questo generoso gesto di vicinanza e solidarietà. (126)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini