DUE CITTADINI STRANIERI ARRESTATI ED UN TERZO DENUNCIATO DALLA POLIZIA. FANNO ANCHE RESISTENZA AGLI AGENTI. EFFETTUATI 5 FERMI DALLA POLIZIA DI STATO

QUESTURA copiaPerugia, 27 maggio 2020 – Giungeva al 113 una segnalazione inerente una violenta lite in atto in zona Fontivegge. Tempestivamente giungevano sul posto le volanti e le altre pattuglie della Polizia di Stato impiegate nei servizi di contrasto all’emergenza epidemiologica e, al loro arrivo, trovavano una situazione concitata con la presenza di alcuni cittadini stranieri in stato di alterazione da alcool con delle bottiglie di vetro rotte in mano.

Gli Agenti con non poca fatica cercavano di calmare i cittadini stranieri che si mostravano fortemente ostili anche nei confronti dei poliziotti, fino a porre in essere una vera e propria resistenza nei loro confronti, mentre questi ultimi cercavano di identificarli.

A seguito dei controlli effettuati sui citati cittadini stranieri ed al termine delle attività di rito:

– un cittadino gambiano del 1985, avente precedenti di polizia, veniva trovato in possesso di alcune dosi di marijuana e tratto in arresto per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale;

– un cittadino gambiano del 1997, avente precedenti di polizia, veniva trovato in possesso di oltre 1 grammo di eroina e alcuni involucri contenenti marijuana e tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale;

– un cittadino gambiano del 1998 veniva denunciato in stato di libertà per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

  (163)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini