Featured Image

Illuminata la bellezza dell’antico castello di Agello

1MAGIONE, 5 maggio 2020 – Ha finalmente l’illuminazione che merita l’antico castello di Agello. Posto nella parte più alta del paese svetta con la sua torre campanaria visibile da molto lontano. Un’immagine che ora, grazie alla realizzazione di un’opportuna illuminazione che ne mette in risalto tutta la bellezza, sarà visibile anche nelle ore notturne. “L’intervento, realizzato dall’area lavori pubblici del comune – spiegano i due rappresentanti in consiglio comunale provenienti da questa frazione, l’assessore Eleonora Maghini e il consigliere Nicola Macchiarini – assume un significato profondamente maggiore tanto più realizzato in questo momento”. “L’illuminazione – ricorda l’assessore ai lavori pubblici, Massimo Ollieri – si inserisce in quell’importante lavoro di riqualificazione energetica che ha riguardato tutto il territorio comunale. Nello specifico, … Continua a leggere

Featured Image

ASSISI, motorismo d’epoca dona videolaringoscopio all’ospedale

1Assisi, 5 maggio 2020 – L’Automotoclub Storico Assisano ha donato un Videolaringoscopio portatile per Autoambulanze all’USL Umbria 1 a favore dell’Ospedale di Assisi, Pronto Soccorso. A consegnare il prezioso macchinario nelle mani del Dottor Manuel Monti Primario di medicina interna all’ospedale di Assisi è stato Marco Capomaccio Presidente dell’ASA. Il Videolaringoscopio è uno strumento utile nel momento dell’intubazione del paziente in quanto permette una visualizzazione migliorata della struttura della glottide e riduce al minimo la necessità di manipolare i tessuti nel momento dell’intubazione. “Con orgoglio consegno questo strumento essenziale per la gestione dell’emergenza Covid19 – ha detto Marco Capomaccio – a nome di tutto il club. Da 30 anni lavoriamo nel territorio assisano, e con le nostre auto storiche, abbiamo … Continua a leggere

Featured Image

Alta Valle del Tevere, domani riaprono i centri raccolta rifiuti

1Città di Castello, 5 maggio 2020 – “Da mercoledì 6 maggio riapriranno i centri di raccolta dei rifiuti (isole ecologiche) gestiti da Sogepu nei comuni di Città di Castello, San Giustino, Citerna, Pietralunga, Montone e Monte Santa Maria Tiberina, dove gli utenti potranno tornare nei giorni della settimana e negli orari abituali nel rispetto delle misure di distanziamento sociale e protezione individuale già in vigore per il contenimento della diffusione del Coronavirus”. Lo annuncia l’amministratore unico Cristian Goracci, che evidenzia come “in concomitanza con l’avvio della cosiddetta fase 2 della gestione dell’emergenza da Covid-19, l’azienda recepirà le direttive impartite dal Governo con il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 26 aprile e le indicazioni dell’Auri che riguardano … Continua a leggere

Featured Image

Terni, assembramento per festeggiare la Fase 2

QUESTURA copiaTerni, 5 maggio 2020 – Sono state sanzionate con la multa – da 400 a 3.000 euro – sei persone, quattro ternani e due stranieri, che, ieri sera intorno alle 21, si erano riuniti presso un locale della Movida per festeggiare la fine del “lockdown” ed il ritorno ad una male interpretata “normalità”. Sanzionato anche il titolare del locale che aveva favorito l’assembramento, servendo “shottini” in bicchieri di vetro su due botti davanti al locale, utilizzate a mo’ di tavolino; per lui, si valuta la sospensione della licenza, oltre alla sanzione amministrativa. Proseguono anche oggi i controlli “antiCovid”, con indicazione di assoluto rigore per gli assembramenti e la violazione delle regole di frequentazione di spazi comuni e l’utilizzo delle mascherine.… Continua a leggere

Featured Image

Montefalco, fase 2 il sindaco richiama alla responsabilità,

luigi titta sindaco di montefalcoMONTEFALCO, 5maggio 2020  –  Comunicazione del sindaco Luigi Titta ai cittadini di Montefalco: “Carissimi cittadini, ho voluto attendere l’inizio di questo nuovo giorno prima di fare ulteriori comunicazioni. Il primo giorno della tanto attesa “Fase 2”, anche se poco è cambiato dalla precedente, già si è vista una Montefalco diversa, più vissuta, più dinamica. Ma è proprio questo che mi preoccupa e che deve farci riflettere, ovvero l’illusione che tutto sia passato.
Io spero tanto che così non sia, che tutti siamo convinti e determinati a continuare nel prestare ogni attenzione alle prescrizioni imposte ormai da due mesi e sempre obbligatorie: rispetto della distanza sociale, obbligo mascherina e guanti, evitare aggregazioni (anche e soprattutto in privato), evitare uscite inutili o … Continua a leggere

Featured Image

Perugia, Banco Alimentare attiva la “spesa sospesa”

1PERUGIA, 5 maggio 2020 – L’epidemia di Coronavirus potrebbe acuire la situazione già precaria di molte persone e famiglie umbre. Già nel 2018, infatti, in base alle stime diffuse quest’anno dall’Istat, le persone al di sotto della soglia di povertà erano pari al 16,3% della popolazione. Le famiglie al di sotto di tale soglia hanno raggiunto nel 2018 la percentuale del 14,3% sul totale dei nuclei presenti in regione, rispetto al 12,6% del 2017.
Acquista dunque un valore ancor maggiore la raccolta speciale di generi alimentari a lunga conservazione attivata in favore del Banco Alimentare, grazie alla collaborazione del Gruppo Gabrielli che ha messo a disposizione gli Oasi umbri per ospitare il carrello della spesa simbolico destinato alle strutture caritative … Continua a leggere

Featured Image

Regione umbria e Abi : anticipazione cig in deroga

Nella foto Fioroni e Olivi

Nella foto Fioroni e Olivi

Perugia, 05 maggio 2020 – Via libera all’attivazione di un Fondo di garanzia da 1 milione di euro sulle anticipazioni della Cassa Integrazione in Deroga con l’obiettivo di velocizzare gli interventi volti a supportare la disponibilità del reddito dei lavoratori destinatari dei trattamenti di integrazione salariale, nelle more del pagamento diretto da parte dell’istituto previdenziale.
È quanto hanno stabilito la Regione Umbria e la Commissione regionale Abi in coerenza con la Convenzione Nazionale in tema di anticipazione sociale in favore dei lavoratori destinatari dei trattamenti di integrazione al reddito di cui agli articoli da 19 a 22 del decreto legge 23/2020 – sottoscritta dall’Abi il 30 marzo 2020 presso il Ministero del Lavoro – che … Continua a leggere

Featured Image

ASSISI, RIAPRE LA STAZIONE ECOLOGICA

1Assisi, 4 maggio 2020 – Da oggi riapre la Stazione ecologica di Assisi ma l’accesso subisce una regolamentazione. Innanzi tutto si può entrare solo con guanti e mascherina monouso, poi gli ingressi devono avvenire in modo da evitare file all’accesso e assembramenti all’interno. Per accedere è necessario mostrare all’operatore addetto al presidio il documento di identità/iscrizione ai tributi comunali. Gli utenti che si trovano all’interno della Stazione ecologica devono mantenere una distanza di almeno un metro.

La fila in attesa deve essere ordinata per evitare intralcio alla viabilità ordinaria; gli utenti devono preferibilmente attendere il proprio turno all’interno degli autoveicoli privati.

La consegna dei sacchi per la raccolta differenziata alle utenze domestiche avverrà casa per casa: il gestore Ecocave provvederà … Continua a leggere

Featured Image

In Umbria la danza non si ferma

1Perugia, 4 maggio 2020 – La danza e la performance sono arti che nascono dall’aggregazione. Ci si aggrega per imparare, per fare le prove, ripetere e perfezionare. Ci si aggrega durante il processo creativo, per assistere agli spettacoli e alle presentazioni pubbliche. Un’essenza fondamentale delle arti performative è la loro capacità di portarci insieme nello stesso spazio e nello stesso tempo. Ma in questo momento storico complicato l’ostacolo è proprio il non potersi aggregare. Cosa possiamo fare? Possiamo fare tantissimo. C’è un nuovo mondo a portata di mano tutto da scoprire e interpretare alla luce della nuova condizione sociale che stiamo vivendo. Ed è per questo che nasce LIMINALE, un innovativo percorso basato sulla sperimentazione necessaria a creare performance Continua a leggere

Featured Image

IL PARCO DEI SBILLINI TORNA AD ACCOGLIERE

2Visso, 4 maggio 2020 – Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini ed il suo territorio si apprestano a tornare finalmente ad “accogliere” dopo il lockdown imposto dall’emergenza covid19. “Torniamo in montagna con intelligenza, attenzione e cura” sottolinea il direttore dell’Ente, Carlo Bifulco, “come sempre e ancor di più in questa fase 2, attenendoci alle disposizioni normative del DPCM del 26 aprile scorso”. Le riportiamo come segue:

1“L’attività sportiva e motoria all’aperto è consentita solo se è svolta individualmente, a meno che non si tratti di persone conviventi. A partire dal 4 maggio l’attività sportiva e motoria all’aperto sarà consentita non più solo in prossimità della propria abitazione. Sarà possibile la presenza di un accompagnatore per i minori o per le Continua a leggere