Il sindaco Zuccarini; Questo non è che l’inizio di un lungo e proficuo rapporto che vedrà un deciso cambio di passo nei rapporti tra l’Umbria e le Marche, tra la nostra città ed il territorio di Civitanova Marche

1Foligno, 8 giugno 2020 – “Sabato scorso, insieme all’assessore al turismo Michela Giuliani, siamo stati stati invitati dall’amministrazione comunale di Civitanova Marche, all’iniziativa di livello nazionale ‘GustaPorto’, durante la quale abbiamo avuto l’onore di intervenire nel dibattito, coordinato dal giornalista Mario Giordano”. Lo afferma in una nota il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini. “Ringrazio il sindaco Fabrizio Ciarapica per la grande attenzione e la massima disponibilità, così come l’assessore allo sviluppo culturare Maika Gabelleri, sottolinea il sindaco. Abbiamo scelto proprio Civitanova Marche come prima uscita istituzionale dopo la ‘riapertura delle regioni’ così come in questi giorni stanno facendo tantissimi concittadini folignati. La nuova Ss 77 ‘Val di Chienti’ non è soltanto uno strategico collegamento diretto tra Foligno e l’Adriatico ma un legame che unisce a doppio filo le due comunità.

2Questo non è che l’inizio di un lungo e proficuo rapporto che vedrà un deciso cambio di passo nei rapporti tra l’Umbria e le Marche, tra la nostra città ed il territorio di Civitanova Marche. Stiamo lavorando per fare in modo che vi sia un flusso di interscambio non solo verso il mare, ma con effettivi ritorni economici, turistici e culturali anche verso il Folignate, su questo coinvolgeremo anche i referenti dei rispettivi settori. Foligno ha le sue tipicità, le sue eccellenze enogastronomiche ed agroalimentari, la ‘movida’ ed i grandi eventi, le perle naturali e paesaggistiche degli altipiani di Colfiorito e dei borghi della Valmenotre. Abbiamo voluto subito ricambiare l’ospitalità, invitando gli amic (136)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini