All'ospedale di Terni, il Covid rafforza la collaborazione con la Cina

1Terni, 08 giugno 2020 – Più di 100 tute per contenimento biologico ed oltre 1000 mascherine mediche del tipo Ffp2. È quanto l’equipe di chirurghi digestivi cinesi diretta dal prof. Chang-Ming Huang del Fujian Medical University Union Hospital ha donato all’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni e in particolare alla Chirurgia Digestiva e d’urgenza diretta dal dottor Amilcare Parisi che, anche nel periodo Covid, ha continuato a svolgere l’attività chirurgica oncologica per il trattamento delle patologie tumorali dell’apparato digerente.
Il dottor Amilcare Parisi ringrazia il prof. Chang-Ming Huang per questa importante donazione che contribuisce a garantire una adeguata capacità di risposta, in termini di sicurezza del personale sanitario e dei pazienti dell’Azienda ternana, nei confronti della pandemia da virus SARS-Cov2 e che sottolinea il profondo rapporto di collaborazione clinica e scientifica con la prestigiosa università cinese di Fujian.

Si unisce ai ringraziamenti anche il commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera di Terni Andrea Casciari che sottolinea: “Insieme all’intensa attività scientifica condotta dal dottor Parisi e dalla sua equipe, la Chirurgia digestiva di Terni si è confermata anche nel 2019 come uno dei reparti di punta della nostra azienda, mantenendo un elevato volume di patologia ad alta complessità ed extraregionale, e confermandosi come uno dei centri di riferimento nazionali per il trattamento chirurgico delle patologie, non solo oncologiche, dell’apparato digerente”.

L’ultimo grande esempio di collaborazione internazionale, che ha letteralmente proiettato nel futuro l’ospedale di Terni, risale allo scorso 28 novembre quando, durante il 30esimo congresso internazionale di chirurgia dell’apparato digerente, in diretta live mondiale dalla sala operatoria dell’Azienda ospedaliera di Terni, il dott. Parisi e il prof. Chang-Ming Huang hanno eseguito una gastrectomia totale mininvasiva effettuando contestualmente il primo teleconsulto immersivo 4K di chirurgia a distanza sulla rete 5G di Tim e stabilendo un primato mondiale. L’evento è stato seguito in modalità live multistreaming da oltre 30.000 specialisti e chirurghi di tutto il mondo.

Negli stessi giorni il programma per il trattamento chirurgico del cancro dello stomaco sviluppato dal dott. Parisi presso l’ospedale di Terni veniva condiviso con la stessa Fujian Medical University, oltre che con l’Università La Sapienza di Roma, mediante la costituzione ufficiale dell’International Gastric Cancer Unit (IGCU). E ancora più recentemente l’impegno della struttura diretta dal dott. Parisi nei confronti della lotta al cancro dello stomaco si è rafforzata ulteriormente grazie alla istituzione del “Journal of Gastric Surgery”, una rivista scientifica internazionale a carattere multidisciplinare interamente dedicata al trattamento del cancro gastrico, che è stata promossa oltre che dal dott. Amilcare Parisi anche dal prof. Vito D’Andrea dell’Università La Sapienza di Roma, dall’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni e dal Comune di Terni.

Questa importante rivista scientifica internazionale, nata a Terni e con sede editoriale presso Terni Digital, vede tra gli editori lo stesso prof. Chang-Ming Huang del Fujian Medical University Union Hospital, ulteriore testimonianza di amicizia e di profonda sinergia scientifica instauratasi tra i due centri. (119)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini