1Spoleto, 9 giugno 2020 – A partire da oggi, martedì 9 giugno,  gli operatori che vendono beni usati (abbigliamento e calzature) potranno nuovamente essere presenti nei mercati settimanali e rionali del territorio del Comune di Spoleto.
È quanto dispone l’ordinanza n° 136 firmata questa mattina dal Sindaco Umberto de Augustinis, indicando anche le condizioni da rispettare. Innanzitutto dovrà essere presentata una certificazione, da parte di una ditta specializzata, attestante l’avvenuta sanificazione della merce in esposizione il giorno del mercato e, conseguentemente, la sottoscrizione di una auto-dichiarazione da parte dell’operatore del mercato, nella quale si specifica che la merce in esposizione è la stessa cui si riferisce la certificazione stessa. Rimangono ovviamente invariate le prescrizioni relative all’emergenza COVID-19: dal divieto di ogni forma di assembramento alla messa a disposizione della clientela di adeguato materiale disinfettante; dall’obbligo, per gli addetti alla vendita, di indossare la mascherina ed utilizzare guanti monouso al rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico.

Trattandosi di abbigliamento, inoltre, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce.

Per le violazioni è prevista una sanzione amministrativa pecuniaria che va da un minimo di €. 400,00 ad un massimo di € 3.000,00. (157)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini