Danneggiato il mezzo di proprietà del servizio di pubblica sicurezza del comune

1MAGIONE, 10 giugno 2020 – Individuati dagli agenti della Polizia locali i responsabili degli atti vandalici ai danni di un mezzo di servizio provocando danni ingenti che lo hanno reso inutilizzabile a causa della deformazione completa delle lamiere del tetto. I fatti risalgono alle notte tra venerdì e sabato scorso. Intorno alle undici di sera alcuni ragazzi minorenni, tra i sedici e i diciassette anni, hanno preso di mira il mezzo, una Fiat Panda, che si trovava parcheggiata davanti alla sede della polizia locale, palazzo della ex-Comunità Montana, posto all’incrocio di più strade dove c’è sempre un consistente passaggio di mezzi. I ragazzi, dalla ricostruzione resa possibile grazie alle indagini fatte dagli stessi agenti della polizia locale, hanno anche sfondato il tettino del mezzo saltandoci sopra ripetutamente.

Individuati i responsabili questi sono stati convocati insieme ai genitori e denunciati per danneggiamento alla Procura della Repubblica. “Si tratta di un fatto gravissimo – commenta il vicesindaco con delega alla sicurezza Massimo Lagetti – È stata danneggiata un auto di servizio della Polizia Locale in sosta nel cortile del comando debitamente recitato. Agli agenti della nostra polizia locale, già distintesi al riguardo in tante altre situazioni, i complimenti di tutta l’amministrazione comunale per la rapidità con cui sono riusciti ad individuare i responsabili a tutti loro i miei complimenti personali”.

  (108)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini