LA GIUNTA HA APPROVATO IL BANDO PER OLTRE 70MILA EURO. LE DOMANDE ENTRO IL 10 LUGLIO

COMUNE copia 2Assisi, 11 giugno 2020 – Oltre 70 mila euro è la cifra che il Comune di Assisi assegnerà a titolo di contributo per le locazioni ai nuclei familiari in condizioni di disagio sociale-economico. La giunta comunale nell’ultima seduta ha deliberato il via libera al bando per la formazione di graduatorie relative all’assegnazione di risorse del Fondo nazionale per l’accesso alle abitazioni in locazione per l’anno corrente. In sostanza si tratta di risorse aggiuntive che rientrano nelle misure straordinarie legate all’emergenza Covid-19 e destinate a famiglie che si trovano in condizioni di debolezza sociale perché hanno a carico persone di oltre 65 anni o disabili con percentuale di invalidità pari al 100 per cento.

Per quanto riguarda i criteri e le modalità di accesso in graduatoria, nel bando comunale ci sono i riferimenti a quella per reddito imponibile e quella per reddito convenzionale, alla prima deve essere attribuita una quota non inferiore al 60% del totale e alla seconda, conseguentemente la quota residua del 40%.

Tra i requisiti la non titolarità del diritto di proprietà, usufrutto, uso e abitazione su un alloggio, il non essere titolare di contributi per l’autonoma sistemazione concessi a seguito di eventi sismici o altri contributi pubblici concessi a integrazione del canone di affitto, oltre ovviamente ai limiti relativi ai redditi percepiti nell’anno 2018 (quindi va presentata la dichiarazione del 2019).

Per partecipare all’assegnazione del contributo bisogna compilare una domanda da redigersi utilizzando il modello allegato al bando e inviarla entro e non oltre il 10 luglio 2020 a mezzo raccomandata a/r al Comune di Assisi (Piazza del Comune, 10) oppure tramite posta elettronica certificata (Pec) nominativa all’indirizzo comune.assisi@postacert.umbria.it. Non è possibile consegnare la domanda a mano presso nessun ufficio comunale nel rispetto delle disposizioni in materia di contenimento del contagio da Covid-19.

E’ possibile farsi assistere o chiedere consigli per la compilazione della domanda telefonando ai numeri 075/8138235-436-208.

Comunque, qualsiasi altra informazione è possibile reperirla sul sito www.comune.assisi.pg.it alla sezione “Avvisi pubblici” e sull’Albo pretorio on line.

Una volta formate le graduatorie, verranno stabiliti i punteggi e quindi in base alle risorse disponibili assegnati i contributi previsti dal finanziamento di 70.691,56 euro.

  (111)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini