Dal 13 riapre l'Info point e di nuovo visitabili le opere del Perugino, Palazzo Corgna e il Museo diocesano. Ingressi gratuiti per i bambini

1Città della Pieve, 11 giugno 2020 – I punti chiave dell’accoglienza turistica ed i luoghi d’arte e della cultura di Città della Pieve tornano a spalancare le porte per poter accogliere, dopo la fase di lockdown, i propri visitatori.
Da sabato 13 giugno riapre al pubblico l’Ufficio di Accoglienza e di Informazioni Turistiche di Piazza Matteotti con i seguenti orari: dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30. Sempre da sabato 13 sarà di nuovo visitabile anche il patrimonio storico-artistico pievese: le opere del Perugino, il Palazzo della Corgna, il Museo Civico Diocesano e la Cripta della Cattedrale. Inoltre, grazie ad un accordo tra l’Amministrazione Comunale, la Curia Vescovile e la Soc. Coop. Sistema Museo è stata organizzata e concordata una stagione di intensa promozione dei Musei che diventeranno protagonisti, insieme ai vicoli più caratteristici ed ai panorami mozzafiato, di accattivanti tour guidati al prezzo simbolico di €2,00.

2Grande attenzione anche per i più piccoli, che in età compresa tra i 0 ed i 6 anni non pagheranno e verranno intrattenuti e coinvolti con un kit di giochi a tema. Fino al 31 ottobre vi saranno 4 visite guidate giornaliere con operatori professionisti che accompagneranno i visitatori alla scoperta delle bellezze del centro storico, il tutto in completa sicurezza ed in gruppi composti da massimo 10 persone munite di mascherina. Il punto di ritrovo sarà il giardino della Rocca con partenze la mattina alle ore 10.00 ed alle ore 11.30 ed il pomeriggio alle ore 15.30 ed alle ore 17.30. (120)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini