castelluccio_16062020-1320x743Norcia, 16 giugno 2020 – Il Pian Grande si colora di giallo, è iniziata la magia dei colori che avrà il suo culmine nei prossimi giorni, le piogge di questa fine primavera consentiranno quasi sicuramente una splendida fioritura dei Piani di Castelluccio. Il paese però è ancora ferito ma la c’è la promessa della ricostruzione. Intanto, il cuore del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, continua ad immergetrsi in un trionfo di straordinaria bellezza dia mille colori (giallo ocra, viola, bianco e pure rosso). Quando i fiori si saranno schiusi tutti, coloreranno l’altopiano con forme geometriche sgargianti e sarà uno spettacolo mozzafiato. Sbocceranno all’unisono ma, ogni anno, tutto è affidato all’andamento climatico della stagione. Tutto dipende dalla quantità di piogge, dal sole e dalle temperature.

La foto da una startup innovativa “Scenari Digitali srl” con sede a Foligno (Pg), che opera nel settore dell’information technology con una consolidata esperienza nei sistemi webcam stand alone in ambienti montani. I sistemi webcam stand alone sono integrati con applicazioni software, che consentono di generare timelapse daily, brevi filmati che riepilogano in pochi minuti l’intera giornata, evidenziando la dinamica delle nubi, l’innevamento, i fenomeni atmosferici, valorizzando il paesaggio, l’evoluzione dei colori nelle stagioni. Il progetto “La webcam di Castelluccio” è stato realizzato in collaborazione con il CAI Umbria, Per la Vita di Castelluccio onlus, CNA Umbria, Eppela, Umbriameteo e alcune centinaia di sostenitori …

Ha pubblicato oggi il timelapse “Castelluccio di Norcia – 16 Giugno 2020” e il video è disponibile nel  canale YouTube ed è stato realizzato tramite la tecnica del timelapse daily, grazie alla webcam riattivata a Castelluccio lo scorso anno con una campagna di crowdfunding, che ha coinvolto donatori da tutta Italia.

  (129)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini