Alla Polizia Municipale di Spello il compito di rilasciare le autorizzazioni

COMUNESpello, 17 giugno 2020 – Il Comune modifica le aree di sosta a pagamento concedendo altro spazio non a pagamento qualora i titolari di pubblici esercizi ne richiedano l’occupazione per l’ampliamento delle loro attività. La Giunta comunale di Spello con delibera n. 74 del 3 giugno 2020, al fine di porre in atto misure volte a sostenere l’economia nella difficile fase della ripresa, ha provveduto a modificare la delibera in cui si regolamentavano gli stalli di sosta a pagamento (n.64 del 4 maggio 2017), prevedendo la possibilità di utilizzo gratuito degli stessi. La Polizia Municipale di Spello sarà competente per gli adempimenti necessari al rilascio delle autorizzazioni per l’occupazione di suolo pubblico. “La Polizia Municipale di Spello ha seguito con la massima attenzione tutte le pratiche per il rilascio delle autorizzazioni per ampliamento nelle aree esterne alle attività che ne hanno fatto domanda – commenta il sindaco Moreno Landrini –. La volontà è di mettere in atto tutte le misure possibili per sostenere i pubblici esercizi e il rilancio del turismo nella città”. (150)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini