L’alunno Imitatore Samuele della Scuola primaria “Don Bosco” di Bastia Umbra (PG) ha ottenuto il primo premio valido per la 1° SEZIONE, mentre l’alunna Vantaggi Ginevra della II F - Scuola secondaria di I grado “Colomba Antonietti” di Bastia Umbra (PG) si è aggiudicata il Bozzetto per lo Stendardo del MINIPALIO 2020

1BASTIA UMBRA – Martedì 16 giugno 2020, presso la Sede dell’Ente Palio de San Michele si è riunita la Giuria Tecnica de “IL PALIO INCONTRA LA SCUOLA – XVII EDIZIONE”, per decretare i vincitori del Concorso:   “Colora le emozioni che ti trasmette il Palio” (Prima Sezione), rivolto agli alunni della Scuola dell’Infanzia e della Scuola Primaria;  Bozzetto per lo stendardo del Minipalio (Seconda Sezione), rivolto ai ragazzi della Scuola Secondaria di I° grado. Nonostante il periodo di lock-down e tutte le restrizioni dovute al COVID-19, la partecipazione degli alunni è stata a dir poco numerosa. Basti pensare agli straordinari numeri raccolti; al termine del bando in segreteria sono pervenuti 24 elaborati per la Prima Sezione e 89 bozzetti per la Seconda Sezione.
Grande partecipazione di tutte le scuole coinvolte testimoniata dagli innumerevoli elaborati pervenuti in segreteria: 24 per la Prima Sezione, 89 bozzetti per la Seconda Sezione.
La Giuria Tecnica era composta dai seguenti undici membri:
Presidente dell’Ente Palio: Federica Moretti
Coordinatore del Palio: Alioscha Menghi
Rappresentati dei quattro Rioni: Fabio Marconi (Moncioveta), Lorenzo Cetra (Portella), Francesca Freddio (San Rocco) e Matteo Battistini (Sant’Angelo).
Dirigente e docenti: Stefania Finauro, Pamela Gareggia, Federica Lungarotti e Valentina Rinaldi.
Delegato del Consiglio Direttivo al coordinamento del concorso: Teresa Morettoni.
Dopo un attento esame delle opere giunte e sulla scorta delle votazioni effettuate, la Giuria stabilisce la seguente classifica:

VINCITORI E MENZIONI SPECIALI: 1a sezione: Scuola dell’infanzia e della Scuola primaria: “Colora le emozioni che ti trasmette il Palio”;
Vincitore: Imitatore Samuele: Scuola Primaria Don Bosco, 4 A
Menzioni speciali: Mazzoli Diletta: Scuola Primaria Don Bosco, 4 A – Natalini Maria: Scuola Primaria Don Bosco, 4 A – Busti Livia: Scuola Primaria Don Bosco, 4 A – Rossi Gabriele: Scuola Primaria Don Bosco, 4 A – Scuola Primaria Don Bosco, tutti gli alunni della Classe 4 A – 2a sezione: Scuola secondaria di I grado: “Disegna lo Stendardo del Minipalio ”.

Vincitore: Vantaggi Ginevra: classe 2a F – Scuola secondaria “Antonietti”.

Menzioni speciali: Cacciarelli Giorgia: classe 1a E – Scuola secondaria “Antonietti”; Mencaroni Poiani Ginevra: classe 1a G – Scuola secondaria “Antonietti”; Torroni Vittoria: classe 2a A – Scuola secondaria “Antonietti”; Calandrini Sofia: classe 3a G – Scuola secondaria “Antonietti”; Lilli Francesca: classe 1a H – Scuola secondaria “Antonietti”; Mariani Maria Vittoria: classe 2a E – Scuola secondaria “Antonietti”; Malizia Tommaso: classe 3a H – Scuola secondaria “Antonietti”; Ziarelli Lorenzo: classe 1a H – Scuola secondaria “Antonietti”; Marzi Ettore: classe 1a E – Scuola secondaria “Antonietti”; Del Moro Bianca: classe 1a G -Scuola secondaria “Antonietti”.

Federica Moretti, presidente Ente Palio de San Michele: “Nonostante il brutto momento che stiamo vivendo, posso tranquillamente affermare che il concorso del Palio incontra la Scuola ha riacceso in un secondo tutti i sentimenti che rievocano il Palio. A nome del Consiglio Direttivo, ringrazio tutti i componenti della Giuria Tecnica, in particolar modo la dott.sa Stefania Finauro, dirigente della Scuola Primaria, e le insegnanti Pamela Gareggia, Federica Lungarotti e Valentina Rinaldi per la passione e la disponibilità che ci hanno sempre dimostrato.  Durante questo periodo di COVID-19 insieme agli altri docenti hanno spronato gli alunni, alimentando la loro creatività. Il risultato è stato stupefacente! Ogni alunno ha partecipato dalla propria casa con entusiasmo e dedizione. L’adesione al progetto è stata enorme. Basti pensare che ci sono pervenuti in segreteria 89 bozzetti! Al di là di tutto, si percepisce che queste nuove generazioni saranno il futuro del Palio. La Scuola riveste il ruolo più importante, il motore emozionale. È proprio grazie all’educazione civica, sociale e di aggregazione tra le nuove generazioni che questa manifestazione potrà avere futuro e garantire un presente sempre attivo e stimolante. Ovviamente ringrazio anche tutti i vicecapitani dei rioni e Teresa Morettoni, coordinatore del concorso, per l’abnegazione e la passione che hanno trasferito nel ruolo di giurati. Non è stato facile scegliere tra tutti gli elaborati, di sicuro però è stato facile emozionarsi guardandoli.

Infine, ma non per ultimo, ringraziamo tutti i ragazzi che hanno partecipato e, soprattutto, i docenti che l’hanno accompagnati in questo percorso, collaborando con tanta professionalità ed entusiasmo. Quindi, diamo loro appuntamento a Settembre e cogliamo l’occasione per augurare a tutti loro Buone Vacanze!” (186)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini