Torna a vivere il centro storico della città serafica. Da oggi, sabato 20, a Santa Maria degli Angeli, su richiesta degli esercizi commerciali, si chiude il traffico tutte le sere (dal lunedì al sabato) dalle 19.40 alle una, domenica e festivi dalle 8 di mattina alle una, per consentire l’apposizione dei tavoli all’esterno

BarAssisi, 20 giugno 2020 – Inizia oggi, 20 giugno, ad Assisi la sperimentazione che consente a molti gestori di ristoranti, bar e locali del centro storico, a partire da domani, sabato 20 giugno, di usufruire di spazi all’aperto antistanti ai loro locali. Su sollecitazione del Sindaco e della Giunta, ancora prima del decreto rilancio, grazie alla positiva interlocuzione con la Soprintendenza, ad Assisi è stata data la possibilità di usufruire di un aumento di spazi pubblici all’aperto per la somministrazione e la degustazione, così da garantire il pieno rispetto del distanziamento. In particolare nel centro storico, Corso Mazzini sarà chiuso al traffico dalle ore 20 (anche ai residenti) alle 24 per dare la possibilità ai ristoranti di apporre e servire i tavoli all’aperto. Corso Mazzini diventerà quindi una “isola pedonale” temporanea limitatamente alle 4 ore serali del sabato, mentre la ZTL rimarrà aperta: si potrà quindi avere libero accesso al centro storico a qualsiasi ora con la possibilità di parcheggiare.

Anche Borgo Aretino vedrà un cambiamento – ma a partire da sabato 27 giugno – nella posizione degli stalli di sosta delle auto. Questi, nel tratto frontistante il Belvedere verranno ridotti di numero e spostati sul lato di monte consentendo, ad un tempo, non solo la stabile disponibilità di spazi esterni a servizio degli esercizi di somministrazione ma, soprattutto, il recupero pieno del tratto indentitario “del” Borgo Aretino: il Belvedere.

Il traffico rimarrà sempre aperto. La capacità di sosta riservata ai residenti verrà potenziata con la riserva esclusiva di 13 posti auto in prossimità dei giardini di Porta Nuova.

Da oggi, sabato 20, a Santa Maria degli Angeli, su richiesta degli esercizi commerciali, si chiude il traffico tutte le sere dal lunedì al sabato dalle 19.40 alle una, domenica e festivi dalle 8 di mattina alle una, per consentire l’apposizione dei tavoli all’esterno da parte di bar e ristoranti in via Becchetti – a partire dal pilomat verso la piazza – e via de Gasperi. Si tratterà di una fase di sperimentazione per dare impulso alla ripresa delle attività economiche e che comporterà minime modifiche alla circolazione, così da permettere la concessione di spazi all’aperto in totale sicurezza.

Prossimo appuntamento ad Assisi nella serata di sabato 27 giugno quando oltre agli spazi all’aperto per i locali del centro storico, ci saranno anche novità e aperture straordinarie di luoghi di interesse artistico e culturale.

Ricordiamo che il Comune ha deciso di venire incontro alle esigenze degli esercenti commerciali esonerando, grazie al Decreto Rilancio, i titolari dal pagamento della Tosap (Tassa sull’occupazione del suolo pubblico) fino al 31 ottobre prossimo. È possibile richiedere il suolo pubblico con una semplice domanda per via telematica da inviare all’indirizzo comune.assisi@postacert.umbria.it con allegata la planimetria del locale per la nuova occupazione o dell’ampliamento dei posti.

  (225)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini