Regione a1Perugia, 23 giugno 2020  – Dalla Federazione Regionale USB riceviamo e pubblichiamo: In data 19.06.2020 il Datore di Lavoro in collaborazione con il Servizio di Prevenzione e Protezione, i Medici Competenti e previa informazione ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza e alle Rappresentanze Sindacali Unitarie (RSU), ha elaborato un aggiornamento del Protocollo di sicurezza anti-contagio.

Il ritorno dei lavoratori in presenza presso le varie sedi avverrà, con le modalità concordate con i Responsabili dei vari servizi, sempre nel rispetto delle regole del Protocollo di Sicurezza e del limite minimo di almeno il 50% dei dipendenti in smart working, come indicato dalla Giunta con appositya delibera e dalla stessa Funzione Pubblica.

Questo il calendario per le diverse sedi:

– Palazzo BROLETTO e AUTOPARCO – PERUGIA dal 18/06/2020 al 24/06/2020 – RIENTRO IL 25/06/2020
– Palazzo DONINI e Palazzo Ajò – PERUGIA dal 18/06/2020 al 23/06/2020 – RIENTRO IL 24/06/2020
– PIAZZA PARTIGIANI  – PERUGIA dal 19/06/2020 al 24/06/2020 – RIENTRO IL 25/06/2020
– Ex Provveditorato di VIA PALERMO  – PERUGIA dal 18/06/2020 al 23/06/2020 – RIENTRO IL 24/06/2020
– Magazzino regionale di PONTE S.GIOVANNI (PG) dal 18/06/2020 al 22/06/2020 – RIENTRO IL 23/06/2020
– CENTRO MULTIMEDIALE di TERNI dal 18/06/2020 al 25/06/2020 – RIENTRO IL 26/06/2020
– Palazzo DE SANTIS di TERNI dal 18/06/2020 al 24/06/2020 – RIENTRO IL 25/06/2020
– Uffici regionali NORCIA e S.ARCANGELO (Trasimeno) dal 18/06/2020 al 23/06/2020 – RIENTRO IL 24/06/2020
– Uffici regionali in Via Del Popolo, ORVIETO dal 18/06/2020 al 22/06/2020 – RIENTRO IL 23/06/2020
– Centro Pari Opportunità PERUGIA e Fonoteca PERUGIA dal 18/06/2020 al 22/06/2020 – RIENTRO IL 23/06/2020
– PROTEZIONE CIVILE e USR FOLIGNO dal 18/06/2020 al 26/06/2020 – RIENTRO IL 27/06/2020

Durante tutto il confronto sul Protocollo e sulle modalità di rientro in presenza del personale, USB ha da subito fissato come limite invalicabile il rientro in sicurezza per tutti i lavoratori della Giunta. Ciò, in seguito al lavoro pressante e costante delle nostre componenti in RSU e dello RLS, si è sostanziato in due azioni fondamentali:

 

1) l’installazione di TERMOSCANNER FISSI su tutte le principali sedi della Regione, (Palazzo Donini – Piazza Partigiani – ex Provveditorato – Broletto – CMM – Palazzo De Santis – C.R.P.C) dove l’afflusso di dipendenti e di utenti esterni è rilevante. Con tale azione si è impedito di esporre il personale delle portinerie a continui ed inutili rischi per la salute propria, dei propri colleghi e dei rispettivi familiari, con una gestione ottimale anche per l’utenza ed a tutela della privacy.

2) SANIFICAZIONI PERIODICHE di tutte le sedi della Giunta regionale. Una prima sanificazione, preventiva al rientro di parte dei dipendenti dallo smartworking, sta già avvenendo in questi giorni, sulla base del cronoprogramma dei rientri previsti.

3) fornitura di tutti i DPI obbligatori, sia individuali che per le sanificazioni previste dal Protocollo.

Il lavoro di monitoraggio e verifica dell’applicazione del Protocollo di Sicurezza anti-contagio da parte di USB, continuerà nelle prossime settimane fino al termine della fase emergenziale.

(105)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini