1Foligno, 3 luglio 2020 – “Avevamo preso l’impegno di ridare slancio alle partecipate del Comune di Foligno, per renderle più utili al cittadino e più produttive, all’insegna della trasparenza e della professionalità. Per questo sono particolarmente soddisfatto del nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Afam, l’azienda delle farmacie comunali, che è stato approvato all’unanimità e nella piena condivisione di soci e dipendenti”. Lo afferma in una nota il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini. “Voglio inoltre sottolineare che i tre componenti, in totale, non percepiranno un centesimo in più di quanto veniva già corrisposto al precedente amministratore unico, per cui abbiamo triplicato le figure professionali a costo invariato, rileva il sindaco. Ringrazio quindi per la disponibilità il neo presidente Massimo Pastori, manager aziendale di livello internazionale, i consiglieri Gianni Cianetti, commercialista, e Giada Bollati, avvocato.

Li abbiamo già convocati a Palazzo Comunale per un incontro di presentazione con la giunta e per impostare un lavoro di rilancio dell’Afam a beneficio degli utenti e degli stessi dipendenti. A dimostrazione del fatto che si è puntato sulle capacità, e non su logiche di spartizione politica come purtroppo avveniva in passato, sottolineo la nomina nell’organo di Revisori dei Conti del precedente amministratore Gianluca Matilli, che ha dimostrato grande attaccamento all’azienda e spirito di servizio. Auguri di buon lavoro anche ai componenti del Collegio Sindacale, presieduto da Luca Baldoni e composto anche da Fabio Donati e Maria Teresa Bartolini”. (105)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini