1Perugia, 03 luglio 2020 – “Le importanti attività dedicate al contrasto delle varie tipologie di crimini appartenenti a specifici settori tocca livelli di alta efficienza quando le competenze della Polizia di Stato vengono ottimizzate da un continuo aggiornamento al passo coi tempi”. Sono queste le parole iniziali con le quali il Questore della Provincia di Perugia ha iniziato il saluto alle specialità della Polizia Stradale e della Polizia Postale di Perugia durante le due visite organizzate nei giorni scorsi.
Ricevuto dalle due Dirigenti, il Primo Dirigente dr.ssa Elena De Angelis per la Polizia Stradale ed il Vice Questore dr.ssa Michela Sambuchi per la Polizia Postale, il Questore ha avuto modo di visitare gli uffici ed entrare in contatto con tutto il personale condividendo gli importanti lavori in corso di svolgimento.

Argomenti come la monitorizzazione dei flussi nelle piccole e grandi arterie in questo periodo estivo, il rispetto delle norme comportamentali alla guida, il contrasto a tutte quelle fenomenologie criminali perpretabili nel cyber spazio sono stati solo alcuni degli argomenti che il Questore ha affrontato nell’occasione.
“Essenziale – ha ribadito il Questore Sbordone – mettere in atto strategie sinergiche fra le varie specialità e coordinate dalla Questura, indispensabili a facilitare il riconoscimento, la gestione ed il contrasto dei reati”.

Prossimamente il Questore visiterà anche gli Uffici della Polizia Ferroviaria. (99)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini