LANCIO DEI NUOVI CORSI DI LAUREA DELLA STRANIERI: GIOVEDI 9 LUGLIO SARA' LA VOLTA DI GIANLUCA NICOLETTI CHE PARLERA' DI “VITA E COMUNICAZIONE DELL'EPOCA DIGITALE”

1Perugia, 6 luglio 2020 – Dopo Carlo Cottarelli, Enrico Letta e Stefano Boeri, un altro protoganonista dell’operatività italiana di oggi sale virtualmente in cattedra alla Stranieri: si tratta del perugino Gianluca Nicoletti, che il 9 luglio interverrà (ore 17:00) nell’ambito seminari online per parlare di Vita e comunicazione nell’epoca digitale” (tutti i dettagli e le modalità di collegamento in home page su www.unistrapg.it) Il tema è di assoluta attualità e si inserisce nell’ambito delle iniziative dedicate alla promozione del nuovo corso di laurea in Digital Humanities per l’italiano, che sarà attivo dall’ottobre 2020. A causa dell’emergenza Covid nel corso degli ultimi mesi la nostra vita e non solo la nostra comunicazione si sono riversate online; ciò è avvenuto probabilmente in maniera non provvisoria, implicando interrogativi e aspetti a ciascuno di noi non del tutto chiari in ordine alle conseguenze di tale cambiamento. Gianluca Nicoletti è stato uno dei pionieri dell’analisi sui temi della virtualità in rapporto all’identità, ed è senz’altro una voce utile ed autorevole per orientarsi.

Autore di un trasmissioni culto come Golem e Melog, e direttore editoriale di Rai Net già all’inizio del nuovo millennio, Nicoletti continua a guardare acutamente ai fenomeni che riguardano la nostra proiezione in tutte le forme di socialità virtuale.

All’incontro parteciperanno la Rettrice Giuliana Grego Bolli e il presidente del nuovo corso di laurea in Digital Humanities per l’italiano, Gabriele Rigano, mentre Nicoletti risponderà alle sollecitazioni di Antonio Allegra, docente di Filosofia delle Digital Humanities presso l’Ateneo. (152)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini