Il Sindaco Venanzo Marinelli

Il Sindaco Venanzo Marinelli

SAN VENANZO – 7 luglio – Il sindaco di San Venanzo, Marsilio Marinelli ha emanato un’ordinanza per la prevenzione contro il pericolo di incendi boschivi durante l’estate. L’ordinanza, precisa Marinelli, segue quella generale già emanata dalla prefettura di Terni e puntualizza ulteriormente comportamenti e atteggiamenti da seguire. L’atto impone a tutti i proprietari dei terreni prossimi ai boschi, ai covoni di grano, ad erbe secche e ad ogni altra materia combustibile, di adottare tutte le azioni atte a prevenire ogni tipo di incendio. Gli stessi proprietari o affittuari di terreni coltivati a cereali debbono circoscrivere l’intero fondo appena mietuto con una striscia di terreno solcato dall’aratro e completamente scevro di stoppie, largo non meno di 4 metri.
Nei terreni incolti e tenuti a pascolo bisogna procedere al taglio di erbe e sterpaglie senza bruciare le stoppie fino al 30 settembre salvo diversa disposizione da parte della Regione Umbria. Le violazioni sono soggette alle sanzioni amministrative e i proprietari e possessori a qualsiasi titolo di terreni saranno ritenuti responsabili dei danni che si dovessero verificare per la negligenza o per inosservanza della presente ordinanza, salvo sempre le altre comminatorie previste dalle vigenti leggi. (65)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini