Preparano anche all’esame per la cittadinanza. Assessore Marchesini: “Importante progetto socio-culturale”

1Paciano, 16 luglio 2020 – Pronti a partire, dopo la forzata pausa causata dalla pandemia, i corsi di lingua della ‘Trasimeno Italian Speak’, la prima scuola intercomunale di italiano per stranieri nel Trasimeno. Necessariamente rivolti in questa prima fase a stranieri del posto, mirano a preparare i partecipanti ad ottenere il permesso di soggiorno e la cittadinanza italiana (livelli A2 e B1). I corsi si terranno a Palazzo Baldeschi di Paciano, articolati in tre incontri settimanali, della durata di tre ore ciascuno. Organizzato dall’associazione Speaking Books, in collaborazione con i Comuni di Paciano e Castiglione del Lago, ‘Trasimeno Italian Speak’ è un progetto per la promozione delle lingue e del territorio. Oltre alla fondamentale attività della promozione della lingua italiana, con questi corsi si vuole contribuire alla crescita dell’affluenza turistica e dell’economia locale. Infatti la scuola si propone di organizzare anche esperienze e iniziative legate alle tradizioni e alle attività locali. Questa forma di turismo linguistico, già sfruttato da altre realtà anglosassoni e da qualche realtà italiana, mira a offrire un tipo di servizio di qualità, sostenibile nel tempo che serva come carta di presentazione ad un determinato tipo di utenti all’estero ma che sia ragione per riscoprire e mantenere viva la memoria della propria cultura e territorio attraverso la lingua.

Spiegano i responsabili che annunciano di essere diventata la prima scuola del Trasimeno Accreditata dall’Università per Stranieri di Perugia per essere sede CELI (certificati di lingua italiana).

“Siamo lieti – dichiara l’assessore comunale di Paciano Cinzia Marchesini – che dopo la presentazione a febbraio, nella settimana della lingua madre, si avvii il progetto di collaborazione Italia speak scuola Internazionale per stranieri. Si tratta di un progetto socio-culturale importante che contribuisce ad arricchire di esperienze positive il Trasimeno. Vorrei sottolineare che la bella idea degli organizzatori di svolgere le attività a TrasiMemo e in altri luoghi culturalmente vivaci favorirà un apprendimento più piacevole della lingua italiana”.

Per informazioni: info@laboratorio-linguistico.it; www.italianspeak.it.

La prima sessione CELI A Paciano è prevista per settembre. (282)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini