Nei guai 30enne italiano con precedenti specifici,. Beccato nel giro di pochi giorni e deferirlo all'A.G. per il reato di furto aggravato

POLFERFoligno, 17 luglio 2020 – Un’ indagine lampo quella degli uomini della Sezione di Polizia Ferroviaria di Foligno ad identificare e deferire all’Autorità Giudiziaria un cittadino italiano 30enne, autore del furto di una borsa ai danni di una viaggiatrice a bordo di un treno regionale sulla tratta Foligno – Perugia. L’uomo, dopo essersi impossessato della borsa della donna contenente portafoglio e cellulare, approfittando della fermata del convoglio presso la stazione di Bastia Umbra (PG), si dileguava rapidamente nonostante il tentativo vano della donna di raggiungerlo rincorrendolo.
Le descrizioni del soggetto rese agli agenti dalla vittima e dai testimoni presenti al momento dei fatti ha permesso di rintracciare l’uomo, già noto alle forze dell’ordine per precedenti specifici, nel giro di pochi giorni e deferirlo all’A.G. per il reato di furto aggravato. (144)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini