1Perugia, 20 luglio 2020 – Continua l’attività di controllo da parte della Polizia di Stato del centro cittadino, che nella giornata di sabato 18 luglio, ha permesso agli uomini delle Volanti di assicurare alla giustizia un cittadino gambiano, classe 1998, per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In particolare i poliziotti notavano, anche grazie all’ausilio dei sistemi di videosorveglianza, seduto sulla scalinata del Duomo, un cittadino africano conosciuto in quanto già in passato tratto in arresto per il medesimo reato. L’uomo teneva accanto a sè uno zaino, che custodiva gelosamente senza perderlo mai di vista. L’operatore insospettito decideva di far avvicinare una volante per eseguire un controllo.

2Gli operatori intervenivano prontamente e procedevano al controllo dello stesso con esito positivo. Infatti, veniva trovato in possesso di un ingente quantitativo di sostanza stupefacente divisa in involucri; nello specifico: oltre 120 gr. di Hashish di cui una parte frazionata e oltre gr. 10 di marijuana divisa in dosi oltre euro 120 in banconote di piccolo taglio. Occultava, inoltre, un coltello e un martello utilizzati per la suddivisione dello stupefacente.
Il gambiano con precedenti specifici in materia di stupefacenti, veniva tratto in arresto e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. (104)

Share Button

Written by Gilberto Scalabrini